Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Salvaguardia del mare, nasce il “gruppo ambiente”: «Saremo un punto di riferimento per la città»

Più informazioni su

FOLLONICA – A Follonica nasce il “Gruppo ambiente” della Lega Navale, che si occuperà delle iniziative di educazione ambientale e salvaguardia dell’ambiente marino.

«La Lega Navale Italiana, sezione di Follonica – fa sapere una nota – è da sempre impegnata con le attività dei propri gruppi sportivi vela e sub in tematiche di educazione ambientale e salvaguardia dell’ambiente marino. Alcuni dei nostri precedenti progetti comprendono ad esempio l’installazione di acquari didattici presso la sede dei sub, visitatissimi dalle scuole locali, le giornate di pulizia del mare e alcune conferenze sull’ambiente marino».

«Per sviluppare il settore divulgativo/scientifico – spiega la nota – il consiglio direttivo della sezione e il Presidente Benini hanno deciso quindi di costituire un vero e proprio “Gruppo Ambiente” per coordinare le attività già in essere e svilupparne di nuove in collegamento con il Centro Nazionale Ambientale della Lega Navale. Oltre ai soci volontari della Lega Navale della sezione di Follonica, che si occuperanno dell’organizzazione delle attività, potrà prendere parte chiunque sarà interessato alle suddette iniziative, che comprenderanno vari temi riguardanti il mare e la costa».

«Ci piacerebbe diventare il punto di riferimento del territorio – conclude la nota – per le segnalazioni e gli avvenimenti nel golfo raccogliendo i dati direttamente da tutti i fruitori del mare e sviluppare tante iniziative che abbiano come unico punto di riferimento la “salute” del nostro mare in tutti i suoi aspetti. Vorremmo, nelle nostre possibilità, dare un servizio che sensibilizzi i cittadini su questioni sempre più importanti e che in realtà riguardano la vita e il futuro di tutti noi».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.