Quantcast

Weekend di crescita e soddisfazioni per le squadre del Golfo Rugby

SCARLINO – Weekend di crescita e soddisfazioni per tutte le categorie del Golfo Rugby impegnate sui campi.

L’Under 12, frutto di una franchigia tra Golfo Rugby e Rufus San Vincenzo, sul campo di Portoferraio ha stravinto contro Grosseto Rugby ed Elba Rugby mentre ha perso di un solo punto contro il Piombino una partita combattutissima. Complimenti a tutti i giocatori che hanno dimostrato come l’impegno e la grinta alla fine portano i risultati sperati: Ario Fontana, Tommaso Palazzi, Brando Francalacci, Gabriel Di Pace, e Manuel Natalini del Rufus San Vincenzo e Gregorio Ricci, Tiziano Nelli, Francesco Marchionni, Davide Righi, Alessio D’Angelo, Tommaso Parlanti, Tommaso Campolongo, Matteo Mellini, Stanislav Chemko. Prima meta assoluta per Gabriel Di Pace e prima meta stagionale per Ario Fontana e Tommaso Parlanti.
L’Under 10 sul campo di San Vincenzo ha vinto contro l’Elba e perso contro Cecina e Rufus. Tanto impegno e combattività da parte di tutti i giocatori che sono andati in meta ovvero Ivan Monguzzi, Rio Mele, Greg Cocchetti, Klevis Bikaku e Miguel Lo Presti.

Golfo Rugby - Under 10

Alla ripresa della terza fase del campionato sul campo del Cus Pisa l’Under 16, franchigia tra Golfo Rugby, Rufus San Vincenzo e Grosseto Rugby è stata fermata dai padroni di casa. A tutti i giocatori i complimenti di tecnici e dirigenti poiché nonostante le numerose defezioni continuano ad impegnarsi e a crederci.

Commenti