Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Derubato sul lavoro dalla donna delle pulizie: in un mese rubati 700 euro. Beccata con una banconota segnata

Più informazioni su

ORBETELLO – Un bottino totale di circa 700 euro. piccoli furti che sono andati avanti per circa un mese, a luglio scorso, sul posto di lavoro. La vittima un dipendente del Sert di Orbetello. A derubarlo, un tanto la volta la insospettabile donna delle pulizie che lavorava presso gli uffici Asl. I furti avvenivano in orario di lavoro, ed erano tutto sommato di piccola entità, cosa che le ha permesso di passarla a lungo liscia.

Il dipendente, accortosi dei continui ammanchi di denaro e che non erano frutto di semplici dimenticanze, ha deciso di rivolgersi ai Carabinieri della stazione di Orbetello che hanno iniziato le indagini per identificare l’autore dei furti. I militari dell’Arma, infatti, anche grazie ai sistemi di videosorveglianza presenti e alle informazioni acquisite, hanno indirizzato i loro sospetti verso la donna.

A questo punto, i Carabinieri, certi di un altro colpo, hanno suggerito alla vittima di tracciare una banconota da 50 euro con un segno ben riconoscibile e di verificare subito dopo le pulizie se fosse stata sottratta. I carabinieri sono intervenuti a colpo sicuro, sorprendendo la donna poco dopo ancora in possesso della refurtiva. La donna, 50 anni, italiana, residente nella zona, è stata denunciata dai carabinieri di Orbetello e dovrà rispondere di furto aggravato in quanto commesso all’interno di uffici pubblici.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.