Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tariffe invariate anche per il 2019, il sindaco: «Da cinque anni nessun aumento»

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – Nella riunione di martedì 19 febbraio la Giunta Comunale di Massa Marittima ha approvato le tariffe comunali per il 2019 confermando che non ci sarà nessun aumento. “Tariffe invariate rispetto al precedente esercizio, quindi una buona notizia per cittadini, famiglie e imprese”.

Nel dettaglio ecco l’elenco delle tariffe che non saranno toccate: quelle per l’utilizzo di palestre scolastiche da parte di associazioni ed enti, per il rilascio della carta d’identità elettronica, per le celebrazioni di matrimoni o accordi per le separazioni, cessazione effetti e divorzio, tariffe cimiteriali e la concessione loculi, quelle per i parcheggi pubblici a pagamento, le tariffe di domanda individuale come per gli asili nido, quelle per i centri estivi 2019, le tariffe per i servizi di refezione e trasporto scolastico, per l’occupazione spazi Fiera di Ghirlanda, le tariffe per  Lirica in Piazza, i canoni per la concessione delle Clarisse e diritti di segreteria per i procedimenti edilizi, le tariffe per la manifestazione Lirica in Piazza e per i musei comunali.

“Da quando ci siamo insediati cinque anni fa non abbiamo mai aumentato di un solo euro le tariffe comunali – ha detto il sindaco Marcello Giuntini – e anche per quest’anno confermiamo questa nostra volontà per non aggravare i bilanci di famiglie e imprese. Un impegno che prendiamo anche in considerazione degli allarmi lanciati sul fronte costi e tariffe come quello del Codacons che ha stimato per il 2019 in Italia un aumento medio di 914 euro a famiglia. Una vera e propria stangata che per quello che ci compete abbiamo voluto evitare”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.