Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alti e bassi per le squadre giovanili dello Starfish Follonica, bene gli Under 19

FOLLONICA – Sconfitta casalinga per gli Under 17 dello Starfish Follonica contro i pari età della Pallamano Montecarlo. Dopo un inizio di primo tempo equilibrato, gli ospiti sono riusciti ad allungare le distanze ed al fischio del riposo, i ragazzi sono andati negli spogliatoi con il tabellone che segnava 12 a 18 per gli ospiti. Anche questa volta la panchina ristretta causa infortuni ha contribuito a rendere il secondo tempo molto difficoltoso. Gli ospiti, approfittando della stanchezza della ristretta rosa di giocatori locali, evidentemente in affanno per mancanza di ricambi, hanno vinto con una differenza notevole di punti: risultato finale 23 a 36.

 
Solo la prontezza di riflessi e le buone prestazioni dei due portieri Berardi e Mangano  che hanno fatto ottime parate, hanno contenuto il divario che altrimenti sarebbe stato abissale. Nonostante il risultato mister Michele Orioli, che conosce bene le potenzialità dei suoi ragazzi, ha fiducia nella prospettiva del prossimo anno dato che già adesso utilizza alcuni ragazzini classe 2005 che si stanno inserendo bene facendo ben sperare per i campionati futuri.
In questa squadra infatti, ci sono due ragazzi che sono nella selezione di area toscana della loro categoria e Salamone, uno dei punti di forza attualmente infortunato, è quasi pronto per il rientro.

Ottimo risultato per i ragazzi Under 19 impegnati nello stesso giorno in trasferta a Pontassieve contro la formazione del Firenze la Torre, battuta 35-31. In campo c’è molta tensione in quanto ambedue le formazioni sanno di avere di fronte un competitore che venderà cara la pelle e che cercherà di contrastare, colpo su colpo, le folate avversarie. Infatti ne esce una partita molto equilibrata; tanto che il primo tempo finisce con la squadra di casa sopra di due goal 17-15.

Al rientro in campo mister Marco Spinicci è riuscito a far cambiare l’atteggiamento dei ragazzi del Golfo che riescono a rimontare, superare e mantenere il distacco mettendo in crisi la difesa avversaria; dal ventesimo in poi, grazie alla ottima prestazione corale di tutti i ragazzi, ma soprattutto dell’ala sinistra Yari Zucca, la formazione follonichese consolida la distanza di tre reti che mantiene fino alla fine permettendo una vittoria importante con il definitivo 31-35.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.