Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio Uisp: Flamengo Futsal rinasce battendo il Crystal Palace, Vetulonia senza freni

GROSSETO – Settimana di grande importanza per il massimo campionato di Grosseto: era la giornata di Flamengo Futsal-Crystal Palace con la capolista che, dopo il mezzo passo falso di sette giorni fa, riparte alla grande con il successo per 5 a 4 sui campioni in carica. Gara spettacolare e di altissimo livello, con giocate pregevoli di Niccolaini e Montagnani da una parte e di Briaschi dall’altra, ma a mettere la saracinesca sul risultato ci pensa Matteo Bianchi, che neutralizza due tiri liberi negli istanti finali. Una vittoria che mette anche a repentaglio i playoff, visto anche il ko dell’Fc Labriola 1931 per mano di un Barbagianni determinato e al completo, abile a sfruttare la serata di grazia di Hasnaoui: 6 a 4 il risultato a favore di Chigiotti e compagni. Prosegue l’ottimo momento dell’Atletico Barbiere, che con la coppia De Luca-Saccà mata 5 a 1 l’Fc Mambo, mentre il tris di Nechita spinge l’Aston Villa al 6 a 5 sul Pasta Fresca Gori (Cerboneschi 4). Riposavano Muppet e Scarabeo Cs.

 

Sempre più una corsa a due il titolo del campionato cadetto, con l’Istia Campini che ha un discreto vantaggio in termini di punti e gare da recuperare sull’Fc Bascalia. Galloni e compagni sudano sette camicie contro un Rispe Crew tornato al completo, con Girardini e Campo che spaventano la capolista, trascinata da Piola (poker per lui) nell’8 a 7 finale. L’Fc Bascalia prima pareggia 6 a 6 il recupero con l’ostico Gori Ecofficina, poi si affida a Zlatov e Demerji per avere la meglio 4 a 1 dell’Ottica Guerreschi. Proprio il Gori Ecofficina rafforza la propria terza piazza con il 14 a 6 contro il Vets Futsal in cui Patrizi è letteralmente immarcabile, mentre Fioretti e Khouribech permettono al Rollo Rollo di imporsi 6 a 4 nello scontro salvezza con le Dolci Innovazioni. Rinviata Montalcino-Tpt Pavimenti, riposava l’Industry Crew.

 

 

Nel girone A di serie C era la settimana dello scontro al vertice tra Bar Il Porto Talamone e Vallerotana Dream Team: il team di Marelli sopperisce all’assenza di bomber Carpano con il talento e le giocate di Cagnacci e Novembri e rafforza la leadership superando Ciacci e compagni per 5 a 4. Nelle altre gare, è il trionfo delle “under dog”, con le compagini del fondo della classifica che si rivelano combattive e desiderose di risalire: l’Endurance Team di capitan Meattini si affida a un monumentale Conviti per piegare 12 a 5 il Bar La Vecchia Pesa, mentre il Mugen Fc coglie il secondo successo in striscia, con Buzzichelli, Vecchiarelli e Fiornovelli in grande forma nel 10 a 2 all’Istia Longobarda. Infine, gran colpo dell’Angolo Pratiche che supera 6 a 4 gli Sbocciatori: è Pinzi l’uomo in più del team di Coen. Rinviata Spartan-Joga Bonito.

 

Senza freni l’avanzata dell’Etrusca Vetulonia nel girone B di serie C: il team di Testini fa 13 su 13 con l’8 a 4 rifilato a un cliente scomodo come la Pizzeria Ricca Cassarello (Botti 3). Il duo Lanfrancotti-Capolupo fa proseguire la fuga della capolista: con l’Fc Millenials che rinvia la propria gara con l’Approdo, è lo Sweet Drink Caldana a mettersi in luce con il torrenziale 20 a 5 su I Grifoni, con i primi due della classifica cannonieri, ovvero Vichi e Cappuccini, a fare la differenza. La doppietta di Fommei permette ai Good Vibes di interrompere la striscia negativa con il 5 a 4 su La Scafarda, mentre Scarpelli e Vergari alimentano le chance playoff delle Agenzie per Viaggiare dopo il 5 a 4 sul Bivio di Ravi (Bonanata 3). Turno da incorniciare per i Wild Boars, che colgono la prima affermazione in stagione con il 5 a 2 sulla Pizzeria Ristorante Il Melograno: decidono Bianchi e Moroni.

 

In Europa League, al termine di due confronti equilibratissimi e giocati sul filo del rasoio, è il Piccolo Caffè a cogliere la qualificazione vincendo per 4 a 3 la gara di ritorno contro il Muppet. Il team follonichese, spinto dalla doppietta di Canepuzzi, si qualifica ai quarti in virtù del maggior numero di gol fatti fuori casa (l’andata era terminata 2-3 per il Muppet). Rinviata invece Etrusca Vetulonia Futsal-Lg Tende Da Sole.

 

Il Nomadelfia Sport si aggiudica lo scontro in testa contro Il Braciere e scappa via nel campionato di calcio a 7. Il match clou si è rivelato scoppiettante e con tanti strappi nel punteggio, con Tavernelli e Neri che spegnevano l’ardore di Margiacchi (sei i suoi gol) nel 9 a 8 finale. Riprende la marcia del Sesto Senso Crossfit Gr, con il 3 a 1 contro l’Fc Labriola 1931 propiziato dai gol di Malentacchi, Lippi e Mataloni. Il Ps Car Center di Groccia continua a scalare la classifica dopo il 4 a 2 sull’Etrusca Vetulonia firmato dal tris di Capolupo, mentre Bracci e Navagori spingono l’Essebi nel successo 5 a 4 contro il Fazzari Autotrasporti: inutile la doppietta del sempre positivo Violi.

 

Classifica che si ricompatta un po’ a Follonica dopo il ritiro di Tabaccheria Becagli e Nappi e Gisa Costruzioni, ma sono sempre Immobiliare Serena e Cave di Campiglia a contendersi la prima piazza. Il capocannoniere del campionato Forsali e Franchellucci tengono in quota la capolista nel 6 a 4 sull’Lg Tende da Sole (Tosoni 2), risponde Salvadori che con la sua doppietta regala il 4 a 1 al Cave di Campiglia contro il Chattanooga. In ascesa le quotazioni del Bar Zio e Zia, con Piluso e Marrini scatenati nel 9 a 5 contro il Galloway, mentre il TRiccapizza Cassarello vince a tavolino contro il Gallery Pub.

 

Nel campionato Capalbio/Manciano/Polverosa continua il duello a distanza tra Robur Gladio e Delfini 74, con le prime della classe che non mancano l’appuntamento con i tre punti. I ragazzi di Longobardi, con Morelli, Federico Ballerini e Primac in evidenza, piegano 9 a 5 un comunque buono Fc Masterchef Utd, mentre il ritorno in campo di Pierluigi Conti, aiutato da Santini e Galantini, schianta la resistenza del Bar Le Burle, battuto 14 a 4. Al termine di una gara combattuta e godibile, il Circolo Giardino batte 9 a 7 il Gingillacchero (Nutarelli 4): decidono Francavilla e Itri. Rinviata Edilcasa-Nondimeno 3.0.

 

Gli Amici di Marley respingono ancora, nel campionato Orbetello/Pozzarello, gli assalti delle antagoniste superando 6 a 5 un duro scoglio come quello rappresentato dagli Spaccatazzine: il tris di Vagnoni dà la scossa decisiva. Pirotecnico il 10 a 9 con cui i Supereroi hanno la meglio della Bottega del Pane: Venanzi e Fidanzi giocano un gran match, ma Ulanio e Anselmetti appoggiano al meglio le giocate di bomber Conti. Rinviata Cs La Rosa-Orbetello Futsal, brilla Bagnoli nell’affermazione 7 a 5 dell’Ugo’s Pub Team sull’Afc Birrareal (Scotto 3).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.