Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ancora un finale amaro per l’Atlante Grosseto, il Real Cefalù prevale di misura

GROSSETO – Ennesima sconfitta di misura e nei minuti conclusivi di gioco per l’Atlante Grosseto, battuto 3-2 in casa dalla terza Real Cefalù. Il copione dei grossetani si ripete sin dai primi minuti di gioco con il loro vantaggio, stavolta griffato Cassioli, vanificato però dalla doppietta di Guerra. Nella ripresa Galindo ripristina gli equilibri al 14′, ma poco dopo, a due minuti dal fischio finale, arriva la doccia freddissima del gol di Fabinho.

Sempre relegati all’ultimo posto i biancorossi, che però mantengono lo steso gap di punti dalla penultima Roma C5 e dalla terz’ultima Gisinti Pistoia, anch’esse sconfitte.

ATLANTE GROSSETO: Casagrande, Galindo, Radaelli, Alex, Senesi G., Nanni, Lucchesi, Cassioli, Falaschi, Senesi D., Ottaviani. All. Chiappini.
REAL CEFALÙ: La Rocca, Guerra, Di Maria, Fabinho, Lopez, Civiletti, Fortuna, Tosolini, Montelli, Mantia, Molaro, Piazza. All. Rinaldi.
ARBITRI: Sallese di Vasto e Sorci di Pesaro; cronometrista Rossini di Firenze.
MARCATORI: 6’30” Cassioli, 16′ e 18′ Guerra, 14′ st Galindo, 18′ st Fabinho.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.