Quantcast

Ventinovesima edizione della Coppa Carnevale di pesca subacquea, oltre trenta gli iscritti

FOLLONICA – Domenica 17 febbraio, in occasione del la seconda giornata di sfilate del Carnevale Maremmano Follonichese, nelle pescose acque del Golfo di Follonica, si disputerà la 29° Coppa Carnevale di Pesca Subacquea in Apnea.

Il Circolo Sub Lni Follonica, sempre presente nell’organizzazione delle manifestazioni sportive collaterali alla kermesse carnevalesca, insieme a molte altre discipline sportive follonichesi, intende così arricchire e dare interesse alla festa portando nella cittadina subacquei da tutto il centro- nord d’Italia molti atleti interessati.

L’appuntamento, infatti, giunto alla sua 29° edizione, è la prima manifestazione di pesca in apnea dell’anno e convoglia sul Golfo di Follonica l’interesse di numerosi subacquei che iniziano la stagione agonistica disputandosi il trofeo messo in palio dal Comitato organizzatore del Carnevale Follonichese.

Al momento gli iscritti sono una trentina, ma come tutti gli anni, vista la stagione positiva, è possibile che il numero aumenti con le iscrizioni dell’ultimo momento; normalmente arrivano subacquei dalle città vicine come Piombino, Isola d’Elba, S.Vincenzo, Cecina , Livorno, Pisa , Siena, La Spezia, Grosseto, Civitavecchia e Roma per rimanere nei dintorni e sulla costa Tirrenica, ma non mancheranno atleti provenienti da Cattolica, Ravenna, Forlì, Cesenatico dalla costiera Adriatica e da Milano, Torino per competere con gli atleti locali che ogni anno si vedono sempre più insidiati nella vittoria da nomi sempre più prestigiosi della subacquea italiana.

Infatti, ai nomi importanti della subacquea Follonichese quali Fabio Della Spora, Antonino Vella, Bianchi Emilio , Bartalotta Giuseppe, Corrado Burgassi e Cipriani Luciano si sono affiancati come vincitori o come comprimari fissi atleti importanti come Mazzarri Nilo, Massimiliano Volpe, Michele Zanaga, Renzo Ciampi, Gaio Trambusti, Sascha Orsi, Michele Rapezzi e Antonio Montomoli.

Ogni anno la prova della Coppa Carnevale viene collegata ai rioni che partecipano al corteo assegnando, per sorteggio, ad ogni Rione prima dell’inizio della gara, lo stesso numero di atleti la cui somma del punteggio ottenuto crea l’ordine di classifica; lo scorso anno, grazie a questa classifica, il premio “Coppa Carnevale” fu appannaggio del Rione Zona Nuova.

Ogni anno, i partecipanti alla manifestazione sportiva si fanno accompagnare dai familiari che approfittano del tempo libero, per assistere ai corsi mascherati, riportando così indietro, oltre al ricordo di una manifestazione sportiva ben organizzata ed importante, anche il piacere di aver assistito ad uno spettacolo carnascialesco di valore nazionale.

Al Circolo Sub LNI Follonica fervono i preparativi ed è alta la tensione fra gli atleti, di cui alcuni giovanissimi al debutto, per ben figurare di fronte a nomi importanti e l’organizzazione si è data da fare per mettere in acqua un numero adeguato di imbarcazioni assistenza e appoggio con medici, CRI, Direttore di Gara e Commissario Federale; la partenza è prevista per le ore 8,30-9 ed il rientro per le 12,30-13 sulla spiaggia della sede della Lni Vela di Pratoranieri ove avverranno le operazioni di pesatura, pranzo e premiazioni.

Commenti