Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via il Poc, il vecchio regolamento urbanistico: il Comune incontra i cittadini per pensare la Massa di domani

MASSA MARITTIMA – L’Amministrazione comunale di Massa Marittima lancia il primo incontro pubblico, organizzato dall’ufficio di piano, rivolto a cittadini, professionisti, associazioni, imprese e a tutti quanti volessero dare il proprio contributo in vista della redazione del Piano operativo comunale (in sintesi POC), lo strumento che sostituirà l’attuale Regolamento urbanistico.

Il POC, una volta approvato, dirà dove, come e quanto si potrà costruire, o recuperare, in termini di edilizia, realizzazione di parcheggi, aree a verde, viabilità carrabile e ciclabile, ecc. per i prossimi cinque anni. Il Piano Operativo Comunale è lo strumento di pianificazione urbanistica che sarà realizzato in coerenza al redigendo Piano Strutturale Intercomunale, con valenza a tempo indeterminato.

L’Avviso emanato oggi si riferisce ad un incontro pubblico che avviene ancor prima dell’avvio del procedimento del Piano Operativo: opzione, questa, che l’Amministrazione comunale ha deciso di attivare proprio per far sì che il territorio possa esprimere suggerimenti e contributi di cui  potersi avvalere e tener conto sin dall’avvio dei lavori per il nuovo strumento urbanistico comunale. Il POC sarà frutto di una collaborazione tra l’“Ufficio di Piano” comunale, e professionisti esterni.

Questo primo incontro pubblico si terrà martedì 19 febbraio, ore 16.00, al Portale degli Etruschi (piano terra biblioteca comunale), ed è stato convocato per illustrare a tutti – cittadini, professionisti, imprese… – gli obiettivi del Piano operativo, i tecnici coinvolti, ed in particolar modo gli strumenti e le modalità attraverso cui avviene la partecipazione attiva. Nello specifico sarà presentata la nuova Mappa dei contributi, fruibile on line su un’apposita sezione del sito www.comune.massamarittima.gr.it.

“Si tratta – ha commentato il sindaco di Massa Marittima Marcello Giuntini – di un primo momento di partecipazione intesa come occasione di confronto tra l’amministrazione ed i cittadini all’avvio dei lavori per il nuovo strumento urbanistico. Invito tutti i cittadini di Massa Marittima e delle frazioni, nonché i portatori di interessi privati e condivisi, a partecipare al fine di acquisire proposte di azioni da considerare nell’ambito della formazione del POC. L’incontro Pubblico per il Piano Operativo Comunale – conclude il sindaco – è una delle grandi occasioni che abbiamo per partecipare attivamente alla pianificazione del nostro Territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.