L’ex radiologo diventa benefattore dona il defibrillatore al suo paese

Più informazioni su

RAVI – Il dottor Carlo Mori, ravigiano di nascita ed ex radiologo dell’ospedale Sant’Andrea di Massa Marittima, dona un defibrillatore al suo paese.

Il medico in pensione da luglio, quest’estate per l’occasione del pensionamento dai suoi colleghi aveva ricevuto una busta con un po’ di soldi da spendere come meglio preferiva. Non ci ha pensato molto e ha deciso di acquistare un defibrillatore per il suo paese.

Un gesto altruista che potrebbe salvare delle vite umane. Il defibrillatore sarà la prima postazione pubblica della frazione e verrà istallato in piazza Campori Dante, nel centro del paese.

Giovedì 14 febbraio alle ore 16 verrà inaugurato, in presenza del benefattore e il sindaco di Gavorrano Andrea Biondi, con una festa alla quale sono invitati tutti i cittadini. Durante la cerimonia verranno date anche tutte le informazioni sul piano di formazione per l’uso dello stesso che verrà organizzata in collaborazione con la Croce Rossa di Ravi e Caldana in date successive.

Più informazioni su

Commenti