Quantcast

Esultano le giovanili del Follonica Basket: sconfitte il tabù Rosignano e il San Vincenzo in coppa

FOLLONICA – Sorridono entrambe le formazioni giovanili del Follonica Basket, per un turno da incorniciare. Successo liberatorio degli Under 18, che hanno la meglio per la prima volta in una gara ufficiale sul Rosignano espugnando il difficile campo ospite per 46-32 nella quinta di ritorno della prima fase, alla Tensostruttura di Viale Paolo Borsellino.

 
I ragazzi di Vichi entrano in campo molto decisi, con grande concentrazione in difesa e buone scelte di tiro in attacco che mettono in forte difficoltà i padroni di casa e la squadra azzurra chiude in vantaggio per 18-6 il primo quarto. Nel secondo quarto le rotazioni di coach Vichi con diversi ragazzi non al meglio per problemi fisici vedono il Follonica sterile in attacco ma grazie ad un forte impegno difensivo il divario rimane invariato andando al riposo sul 25-13 a proprio favore.
L’avvio di ripresa è di marca livornese che con alcuni buoni canestri che consentono al Rosignano di riaprire la gara sino al-6 ma i ragazzi di Vichi non escono mentalmente dalla gara e lentamente riportano il punteggio sul 37-26 di fine periodo. L’ultimo quarto vede le due squadre un po’ stanche che non trovano la via del canestro e questo avvantaggia il Follonica che pur segnando con il contagocce chiude la gara sul 46-32 a dimostrazione che la gara è stata vinta grazie all’applicazione in difesa. Una bella iniezione di fiducia in vista del difficile incontro di domenica 10 febbraio alle ore 11.30 sul campo della Pielle Livorno, una delle migliori formazioni del girone.

 
Follonica: Petri (c), Bartolozzi, Bianchi, Marchi, Contrino, Vichi, Ranieri, Bagnoli, Fusco, Presenti, Rocchicioli, Biagetti. Coach Vichi, vice Pietrafesa.
Altri risultati: Pielle-Argentario 53-72, Piombino-Meloria 52-74, Pall.Gr-Gea Gr 54-67, Fides Li-Elba 45-59.
Prossimo turno: Pielle-Follonica, Pall.Gr-Meloria Li, Elba-Piombino, Gea Gr-Rosignano, Argentario-Fides Li
Classifica: Meloria 28 punti, Argentario 22, Gea Gr e Pall.Gr 20, Pielle Li 18, Rosignano 10, Follonica e Piombino 8, Elba 4, Fides Li 0 (Pielle e Pallacanestro Grosseto 1 gara in meno).

Ritorna alla vittoria l’Under 13 azzurro con il punteggio di 69-47 sul San Vincenzo dell’ex coach Luca Triglia accolto benissimo al Palagolfo, nella gara valida per la quinta di andata della Coppa Primavera.
La gara nei primi 10’ resta in equilibrio soprattutto grazie ai tanti errori al tiro degli azzurri e il primo quarto si chiude 13-11 per il Follonica. Sono i due parziali centrali della gara che cambiano l’esito della partita a favore dei padroni di casa che grazie ad una panchina più lunga ed una buona prestazione di squadra prima si portano 32-19 per poi allungare sul 54-28 rendendo l’ultimo quarto ininfluente ai fini del risultato consentendo agli ospiti di recuperare qualcosa nel divario.

 
Prossimo turno sabato 9 alle ore 19 in trasferta ad Arcidosso in una gara assolutamente alla portata del gruppo che non deve però commettere l’errore di Pisa smettendo di giocare troppo presto.
Altri risultati: Dream Pisa-Arcidosso 41-30, Rosignano-Pielle 27-67, Cecina- Ies Pisa 78-30 riposa Invictus Livorno
Prossimo turno: Arcidosso-Follonica, Rosignano-Invictus Livorno, Ies Pisa-Pielle, San Vincenzo-Cecina, riposa Dream Pisa
Classifica: Pielle e Cecina 8 punti, Follonica e Pisa 6, Invictus Li e Rosignano 4, Arcidosso-San Vincenzo e Dream Pisa 2.

Commenti