Quantcast

Un successo e una sconfitta per i giovani del Follonica Basket contro Rosignano e Piombino

FOLLONICA – Un successo e una sconfitta per le formazioni giovanili del Follonica Basket. Va male agli Under 18 azzurri, sconfitti 56-47  dai coetanei del Piombino. Al Palatenda nerazzurro, i primi 6’ minuti di gara sono equilibrati e le due squadre difendono forte segnando con il contagocce e il tabellone si ferma sul 6-6. Segue un black out mentale degli azzurri, non aiutato da alcune decisioni arbitrali non gradite ai maremmani.

 
I padroni di casa non si accontentano e vanno sul 15-6 a fine primo quarto, per poi portarsi sul 31-9 a 1’ dal termine del secondo quarto; a quel punto arrivava una reazione di orgoglio degli ospiti che con tre canestri consecutivi alleggeriscono il passivo portandolo sul 31-15.
Negli spogliatoi mister Vichi trovava le parole giuste e anche grazie al passaggio ad una difesa a zone anziché a uomo il Follonica conquistava molti rimbalzi difensivi che consentivano di far partire veloci contropiedi, con il Piombino in difficoltà e con il terzo quarto chiuso sul 30-40. Anche il Piombino passava a zona nell’ultimo parziale e il gioco tornava ad essere più statico. La rincorsa azzurra si ferma però sul punteggio di 56-47.

 
Questa la formazione del Follonica: Babboni, Bagnoli, Bartolozzi, Biagetti, Bianchi (c), Contrino, Marchi, Ranieri, Rocchiccioli, Vichi. All. Vichi, vice allenatore Pietrafesa.
Prossimo turno al Palagolfo sabato 26 gennaio alle ore 20.30 contro la Pallacanestro Grosseto, partita difficile contro una delle migliori squadre del campionato che all’andata sconfisse il Follonica per 81-59.

 
Altri risultati: Elba-Gea 42-68, Fides-Meloria 20-80, Rosignano-Pielle 61-77,Pall.Grosseto-Argentario 65-54.
Prossimo turno: Pielle-Fides, Meloria-Elba, Follonica-Grosseto, Gea-Piombino, Argentario-Rosignano
Classifica: Meloria 24 punti, Argentario e Pielle 18, Gea e Grosseto 16, Rosignano 10, Piombino 8, Follonica 6, Elba 2, Fides 0.

Secondo successo consecutivo invece per gli Under 13 che al PalaGolfo mettono al muro il Marrucci Rosignano per 55-50 in una partita valida per l’accesso alle finali di Coppa Primavera, chiusa negli ultimi due minuti.

Il primo quarto vede le due squadre viaggiare fianco a fianco, grazie anche ai molti errori ai liberi dei labronici. Nel secondo quarto i maremmani regalano troppo in difesa, poca energia, ed un attacco con eccessive palle perse ed errori da sotto regala il vantaggio a Rosignano la giusta energia ed intensità chiudendo in perfetta parità 42-42 a fine terzo quarto. Si viaggia punto a punto, ma a 4 minuti dalla fine arriva un parziale di 4-0 che porta l’inerzia a favore dei follonichesi sul 49-44.

Finale niente affatto scontato, con il quintetto del Golfo che si rilassa e si vede sorpassare dai rivali a due minuti dalla fine (49-50), per poi reagire guidati da D’Alessandro e Caroppo grazie alla loro freddezza ai liberi e a due canestri decisivi. Grande reazione è grande cuore da parte di tutti. Prossimo impegno domenica 27 gennaio alle ore 11 a Pisa con l’obiettivo di acquisire continuità.

La formazione del Follonica Basket: Cacialli, Dell’Anna 1, Caroppo 13, Mezzani 1, Pacini, Cenerini T. 10, Signorini 6, Anselmi 2, D’Alessandro 11, Albano 9, Battaglini, Bernardi 2. All. Mostardi. Assistente Bernardi.

 

Altri risultati: Pielle Livorno-Dream Basket Pisa 69-20, Invictus Li-Arcidosso 73-35, San Vincenzo-Ies Pisa 47-52; riposa Cecina.
Prossimo turno: Arcidosso-San Vincenzo, Rosignano-San Vincenzo, Ies Pisa-Follonica, Dream Pisa-Invictus Li riposa Pielle.
Classifica: Pielle 6 punti, Cecina e Follonica 4, Rosignano, Invictus Li, Ies Pisa e Arcidosso 2, Dream Pisa e San Vincenzo 0.

Commenti