Quantcast

In città riparte l’attività della scuola di cinema: c’è ancora tempo per iscriversi. Ecco come

GROSSETO – «Prorogata al 29 gennaio la scadenza per iscriversi alla Scuola Storie di cinema diretta da Francesco Falaschi. Previste varie masterclass tra cui scrittura creativa di Sacha Naspini e casting con Yozo Tokuda, casting director di Carlo Verdone» a farlo sapere una nota della scuola.

«La Scuola di Cinema di Grosseto – prosegue la nota – Laboratorio per filmakers, attori e sceneggiatori, diretta dal regista Francesco Falaschi, riapre a fine gennaio 2019, confermando le tre sezioni: regia (Francesco Falaschi) sceneggiatura (Alessio Brizzi) e recitazione (Arianna Ninchi). Per ampliare l’esperienza dei corsisti sono previsti eccellenti visiting professor e master class con Cecilia Dazzi e Luigi Fedele per la recitazione, Paolo Sassanelli per la regia, Sacha Naspini per la scrittura creativa, Yozo Tokuda per il casting sono i visiting professor già confermati che terranno le masterclass durante i corsi della scuola “Storie di cinema” 2019. Una sezione particolare del corso di regia sarà dedicata alla musica, grazie alla partecipazione del musicista Stefano Ordini che, con il regista Francesco Falaschi mostreranno ai corsisti come avviene la creazione di una colonna sonora e la collaborazione tra regista e compositore».

«Il corso di regia cinematografica tenuto da Falaschi – illustra la nota – si pone gli obiettivi di introdurre alle basi teoriche della regia, sperimentare sul campo pratico le nozioni assunte facendo lavorare direttamente gli allievi su tute le fasi di produzione: dalla sceneggiatura allo shooting script, fino ad operare come registi e/o aiuto registi sul set di cortometraggi prodotti dalla scuola e da enti esterni che ne richiedono la collaborazione. I laboratori di sceneggiatura condotti da Alessio Brizzi forniscono le basi della scrittura per il cinema, concentrandosi sulla realizzazione di sceneggiature per corti, approfondendo la costruzione della struttura narrativa, la creazione del personaggio, la scrittura dei dialoghi. I laboratori di recitazione tenuti da Arianna Ninchi sono propedeutici alla formazione della professionalità dell’attore cinematografico, danno l’opportunità di partecipare in un ruolo importante ad almeno un cortometraggio e a monologhi/dialoghi filmati, elementi utili per costruire uno showreel. I corti della Scuola di cinema hanno partecipato ad importanti festival, tra i quali Fano Film festival, Giffoni Film Festival, Festival internazionale di Genova, Festival Internazionale Ca’ Foscari Venezia, Capalbio Film Festival, Clorofilla,
 Nizza – Cannes Short Film Festival, Festival International du Film sur le Handicap di Cannes».

Le iscrizioni sono aperte con scadenza prorogata al 29 gennaio 2019, per informazioni riguardo ai corsi e alle modalità di iscrizione chiamare il 3291664423, scrivere a scuolastoriedicinema@gmail.com oppure visitare il sito www.storiedicinema.it. Sono previste non meno di 60 ore per regia e recitazione, circa 50 per sceneggiatura.
La Scuola di cinema è patrocinata dalla Provincia di Grosseto e realizzata in collaborazione con Istituto Polo Bianciardi.

Commenti