«Liberali contro i populismi»: Taradash presenta il progetto “Centro Motore” in sala Pegaso

Più informazioni su

GROSSETO – Venerdì 18 gennaio, alle 15 in Sala Pegaso, si terrà l’evento organizzato dai Radicali Maremma “Centro motore: la risposta politica alla distruzione dello Stato di Diritto e al populismo s/fascista del governo giallo-verde”, a cui parteciperà anche l’ex deputato Marco Taradash.

«Oggi ogni prospettiva possibile che si presenta nel prossimo futuro – spiegano gli organizzatori in una nota – vede una posizione di rilievo all’interno delle istituzioni democratiche italiane delle forze nazionaliste e populiste, senza che vi sia una reale opposizione a difesa dei principi liberal democratici dello stato di diritto, della giustizia giusta e della democrazia rappresentativa, in quanto cardini della civiltà delle democrazie moderne. In questa prospettiva nasce la piattaforma di aggregazione e di matrice liberale intitolata “Centro Motore”, proprio con l’obiettivo di unire in difesa dei suddetti principi, tutte le forze liberal democratiche del nostro paese per costruire un’unione laica delle forze, al fine di concorrere efficacemente alle prossime elezioni europee e nazionali».

«Unire intorno ai capisaldi della democrazia liberale – aggiunge Marco Taradash – tutti gli elettori e le elettrici e tutte le forze e i soggetti politici che si oppongono alla maggioranza sovranista e giustizialista: i nostri interlocutori sono coloro che si oppongono non per conservare a qualsiasi costo quel che ancora hanno, ma per riparare agli errori del passato e proporre un nuovo orizzonte ai cittadini italiani».

All’incontro interverranno:
Introduce Francesca Scopelliti: Presidente fondazione Enzo Tortora.
Interviene Marco Taradash: ex Deputato, giornalista e fondatore di Centro Motore.
Modera Tommaso Emiliani: membro di Radicali Maremma.
Alla fine della presentazione pubblica ed aperta a tutti, si terrà un dibattito con le domande provenienti dai partecipanti.

Più informazioni su

Commenti