Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Buon successo di pubblico per il seminario dell’Aipd sulle disabilità intellettive

Più informazioni su

GROSSETO – La sezione di Grosseto dell’Aipd esprime piena soddisfazione alla conclusione delle due giornate di formazione “Disabilità intellettive e potenziamento cognitivo. Strumenti di intervento per l’età evolutiva”, seminario svoltosi dall’Hotel Airone e guidato dalla dottoressa psicologa Francesca Pulina.
Circa 50 i partecipanti tra insegnanti, genitori, operatori e terapisti che hanno potuto riflettere su aspetti clinici, educativi e relazionali relativi alla disabilità intellettiva, con particolare riferimento agli aspetti ambientali che possono contribuire al mantenimento o cambiamento dei livelli di funzionamento cognitivo e autonomia. Sono stati inoltre presentati strumenti di intervento operativo sia per l’ambiente familiare che per quello scolastico.
Tra le ultime collaborazioni della dottoressa Pulina, appartenente al gruppo di ricerca del professor Renzo Vianello ordinario di psicologia cognitiva e disabilità presso l’Università di Padova, si segnala la partecipazione ad un progetto di ricerca internazionale guidato dal professor Pierluigi Strippoli dell’Università di Bologna volto a studiare la relazione tra i vari profili di funzionamento cognitivo presenti nella Sindrome di Down e aspetti genomici.
Presenti anche i ragazzi dell’associazione grossetana, che hanno aiutato nella registrazione dei partecipanti e nella consegna degli attestati di partecipazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.