Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Gea ospita la cenerentola Publinfo Firenze, Crudeli: «Rimanere concentrati e giocare tranquilli»

GROSSETO – L’ultima giornata del girone A di serie D propone per domenica alle 18 al Palasport di via Austria un testa-coda tra la Gea Baskeball Grosseto e la Publinfo Firenze Due. I biancorossi di Pablo Crudeli, leader solitari con 12 vittorie su 14 incontri disputati (si sono fermati solamente a San Giovanni Valdarno e Campi Bisenzio), si misurano con una delle due cenerentole – l’altra è il Castelfiorentino – che ha ottenuto solo un successo.

Un match, dunque, sulla carta facile facile (i fiorentini hanno una media di 52,4 di punti segnati e 83,3 di punti subiti) per Santolamazza e compagni con tutte le incognite che derivano da tre settimane di sosta. L’impegno più leggero permetterà però a Crudeli di dare spazio a tutta la rosa per far ritrovare il necessario tono agonistico alla squadra in vista di un girone di ritorno impegnativo.
La Gea riabbraccia la guardia orbetellana Gabriele Canuzzi, al rientro dopo un infortunio alla caviglia, ma rischia di dover fare a meno per tutta la stagione dell’esperto Mattia Contri, che sta valutando un’offerta di lavoro all’estero. Contro il Firenze Due non ci sarà nemmeno Dario Romboli, per impegni familiari, mentre il play Edoardo Furi sarà in campo nonostante una fastidiosa otite.

 
“Non dobbiamo sottovalutare l’avversario di turno – mette in guardia coach Crudeli – Non esistono partite facili, ma occorre sempre rimanere concentrati. Dovremo giocare tranquilli, rilassati, consapevoli di aver lavorato bene anche durante le festività natalizie. I ragazzi hanno voglia di tornare in campo per proseguire il lavoro iniziato a ottobre”. Nella lista dei convocati ci sono anche tre Under 18, il centro macedone Nikola Grueski, Sesar Bocchi e Marco Baffetti. Se la partita andrà nel verso sperato anche per loro sarà un’opportunità per avere un po’ di minuti e mostrare la crescita tecnica.
Le formazioni
GEA GROSSETO: Canuzzi, Bocchi, Zambianchi, Perin, Morgia, Furi, Ricciarelli, Santolamazza, Gruevski, Roberti, Baffetti, Tattarini. All. Crudeli.
FIRENZE DUE: Pasquali, Bigazzi, Pierguidi, Marinai, Parnasi, Tempesti, Farolfi, Bargi, Bigi, Geppetti, Giovacchini, Ceccarelli. All Visani.
ARBITRI: Matteo Campana di Vico Pisano e Michael Beneforti di Monsummano Terme.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.