Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piero Ferrari è il nuovo amministratore di Acquedotto del Fiora. Prende il posto di Stracqualursi

Più informazioni su

GROSSETO – Piero Ferrari è il nuovo amministratore delegato di Acquedotto del Fiora spa. Manager di grande esperienza e competenze, Ferrari sostituisce alla guida dell’azienda Aldo Stracqualursi, che per quattro anni ha svolto il proprio incarico con professionalità e dedizione, come evidenziato dai risultati tecnici ed economici raggiunti durante la sua gestione.

Piero Ferrari

Le dimissioni di Stracqualursi sono legate al suo imminente pensionamento, raggiunto dopo oltre 42 anni di onorato lavoro. Il consiglio di amministrazione di Acquedotto del Fiora ha quindi preso atto delle dimissioni presentate dall’Ingegner Stracqualursi ed ha provveduto alla cooptazione nel cda del dott. Piero Ferrari, conferendogli la carica di amministratore delegato.

Piero Ferrari ha ricoperto da settembre 2014 sino ad oggi il ruolo di amministratore delegato di Gesesa spa, la società che gestisce il servizio idrico integrato di Benevento e di 22 comuni della provincia, sempre parte del gruppo Acea. Entrato in Acea spa nel 1989, Ferrari ha già rivestito in Acquedotto del Fiora l’importante ruolo di responsabile risorse umane e organizzazione fino a settembre 2014 ed è stato coordinatore risorse umane area di business Toscana – Umbria.

Per i membri del cda di Acquedotto del Fiora è stata quindi l’occasione per ringraziare l’amministratore delegato uscente per la collaborazione e il lavoro svolti in questi anni, esercitati con il massimo impegno e dedizione, che hanno consentito il raggiungimento di importanti obiettivi, e contemporaneamente per dare il benvenuto al nuovo amministratore delegato, con l’augurio di un lavoro che prosegua nella valorizzazione del territorio, delle imprese, organizzazioni  e istituzioni qui presenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.