Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli Under 18 della Gea passeggiano a Livorno: Fides affondata 59-32

LIVORNO – Netta affermazione esterna per la Maregiglio Gea nella prima uscita del 2019, sul campo della Fides Livorno (59-32 il finale). I ragazzi di Pablo Crudeli hanno fatto la voce grossa fin dal primo quarto, chiuso con quindici punti di vantaggio. Il divario è andato poi aumentando, grazie all’ottima prestazione di squadra dei biancorossi. In questa occasione tutta la squadra si è ben comportata: bomber Giovanni Piccoli autore di tredici punti è stato il miglior realizzatore, ma va spezzata una lancia per tutto il gruppo, con Mauro Pollazzi e Lorenzo Scurti che hanno messo a segno anche una bella tripla. La Maregiglio ha dimostrato di essere pronta per sfide più probanti per rimanere ai vertici del campionato Under 18 silver.

 
FIDES LIVORNO: Bechini 6, Tanozzi, Scarpellini 3, Palamara, Forti 13, Trabucco 4, Bindi 7, Mainardi, Francesconi, Giarratano. All. Tonarini.
MAREGIGLIO GEA: Delfino 4, Pollazzi 7, Guarente, Martens 2, Baffetti 7, Pieri, Muntean 6, Burzi 9, Scurti 5, Bocchi, Piccoli 13, Grilli 6. All. Crudeli.
ARBITRO: Posta di Livorno.
PARZIALI: 7-22, 15-33; 24-50.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.