Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anticipo di campionato per le ragazze della Gea: scontro al vertice col Pielle Livorno

LIVORNO – Torna in campo stasera lunedì 7 gennaio la Sanitaria Ortopedica Gea Grosseto per disputare l’anticipo della seconda di ritorno del campionato di serie C femminile. Le ragazze di David Furi alle 21 saranno di scena sul parquet della corazzata Pielle Livorno, imbattuta dopo il girone di ritorno. Uno scontro al vertice dunque per le grossetane, seconde in classifica a due lunghezze di vantaggio dalle livornesi.

 
Alla Sanitaria Gea, servirà però una grandissima impresa per battere le regine della C e affiancarle in classifica: coach Furi, infatti, tra infortuni e assenze per impegni di lavoro si presenterà al Palasport Cecioni di via Zola con sole sei giocatrici. “Proveremo a giocarcela fino in fondo – dice Furi – come abbiamo fatto all’andata, perdendo al termine di quaranta minuti appassionanti. Siamo consapevoli della forza delle padrone di casa ma giocheremo con il cuore e il nostro grande carattere per provare ad agganciare la vetta della classifica”.
All’andata la Gea si arrese al tempo supplementare (49-52), dopo aver avuto anche un vantaggio di nove punti e dimostrando per tutti e 40′ di poter giocare alla pari con le labroniche. In questo anticipo Giulia Camarri e le sue compagne si sacrificheranno per portare a casa un risultato che potrebbe cambiare il corso della stagione e permettere alle grossetane di giocarsi alla pari con la Pielle Livorno il primo posto, che vale la promozione in serie B.

 
Queste le convocate: Bianca Bellocchio, Giulia Camarri, Chiara Cazzuola, Elena Furi, Caterina Mancioppi, Sarah Tamberi.
La classifica dopo il girone d’andata: Pielle Livorno 18; Gea Grosseto* 14; Quartiere 5 Firenze, Viareggio 12; Altopascio 10; Galli S.Giovanni Valdarno, 8; Baloncesto, San Miniato* 6; Piombino 2; Figline 0. Gea Grosseto e San Miniato hanno una partita in meno: recupereranno la nona giornata il prossimo 23 gennaio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.