Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Capolavoro delle Under 14 della Gea: Pielle Livorno annientata e primo posto nella regular season

LIVORNO – La Simply Market Gea Grosseto inizia il nuovo anno con il botto: espugna il parquet della Pielle Livorno, con un 59-14 che non lascia dubbi sulla squadra più forte, e chiude la regular season al primo posto. Dal 20 gennaio le terribili ragazzine di Luca Faragli (nella foto di Ilaria Scalora) parteciperanno al campionato Silver Under 14 femminile tra le migliori otto formazioni.

A Livorno non c’è stata mai storia, con le biancorosse avanti quattordici punti nel primo quarto. Trascinate dalla capitana Linda Vinci (che ha messo insieme 18 punti) e da Giulia Faragli la Gea ha confermato quanto di buono è stato fatto in questa prima parte di questa stagione, grazie al lavoro del coach Faragli, che può contare sull’aiuto dell’assistente Marco Baffetti e del preparatore atletico Stefano Teglielli, che ogni giovedì lavora sull’equilibrio e la coordinazione delle giovani atlete.

“Chiudere al primo posto – esulta il coach Luca Faragli – è una bella soddisfazione. Le mie atlete sono state davvero brave: è il risultato di una crescita importante. Difficile fare graduatorie di merito, sono state tutte straordinarie. Adesso ci aspetta il torneo Silver. San Giovanni Valdarno, Pistoia e Pontedera sembrano le favorite per la vittoria finale, ma noi punteremo ad un posto nella Final Four”.
Lunedì mattina, intanto, Alice Panella, Sofia Tanganelli e Giulia Faragli parteciperanno, a Tirrenia, alle selezioni del Trofeo Carloni, riservato alle 2006.

Pielle Livorno-Simply Market Gea 14-59
PIELLE LIVORNO: Betti 4, M. Masoni, Paccalini, Ghidini, Ward 6, V. Masoni, Castillo, Caso 4, Mantiloni. All. Mori.
SIMPLY MARKET: Tanganelli 8, Di Stano 3, Panella 2, Scalora, Landi 7, Nunziatini 4, De Michele 4, Lambardi, Vinci 18, Saccardo, G. Faragli 14. All. L. Faragli.
ARBITRO: Vanni di Livorno.
PARZIALI: 2-16, 8-27; 10-42.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.