Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Potenziamento cognitivo e strumenti di intervento nel prossimo seminario dell’Aipd: ecco come iscriversi

Più informazioni su

GROSSETO – Un’altra interessante iniziativa dell’Associazione Persone Down di Grosseto che ha organizzato il seminario “Disabilità intellettive e potenziamento cognitivo. Strumenti di intervento per l’età evoluta”. Una due giorni di riflessione rivolta a tutti, alle famiglie come agli insegnanti e agli specialisti e che avrà luogo sabato 12 dalle 14,30 alle 18,30 e domenica 13 gennaio dalle 9 alle 13 all’Hotel Airone (nella foto, un evento passato dell’Associazione grossetana).

Obiettivo del corso è prima di tutto trasmettere conoscenze e informazioni sulle disabilità intellettive, con particolare riferimento proprio a persone con Trisomia 21 come anche di presentare alcuni strumenti per il potenziamento del pensiero e, non ultimo, per l’insegnamento scolastico, essendo la scuola un ambiente con un ruolo di vitale importanza nello sviluppo dell’individuo. Numerose le ricerche che mostrano come l’inclusione scolastica abbia effetti positivi sullo sviluppo di bambini con disabilità e difficoltà intellettive sia a livello di apprendimento e funzionamento cognitivo che adattivo, incluso il miglioramento della qualità di vita.

Speaker dell’evento la dottoressa psicologa Francesca Pulina. Il programma sarà incentrato sui bambini con disabilità intellettive; nello specifico i temi saranno le disabilità intellettive e Sindrome di Down; potenziali di sviluppo di apprendimento nelle disabilità intellettive; surplus rispetto all’età mentale; l’alunno con disabilità intellettiva in classe: come favorire l’inclusione e il rapporto insegnamento-apprendimento; progetto MS e strumenti di potenziamento del pensiero, insegnare a leggere e i primi calcoli in bambini con disabilità intellettive.

Donazione minima 30 euro; per informazioni e prenotazioni 349-8153673 o 349-6058788.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.