Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pattinaggio, ministage del pluricampione massetano Luca Lallai al Capannino

Più informazioni su

FOLLONICA – Appuntamento importante per gli appassionati del pattinaggio sabato 5 gennaio, quando alla pista del Capannino sarà presente il pluricampione del mondo Luca Lallai per un ministage di libero.

Classe 1977 di Massa Marittima, Lallai è un vero e proprio pilastro del pattinaggio artistico mondiale, basta dare un’occhiata al suo curriculum da atleta per capire che ci si trova di fronte ad un vero e proprio fenomeno di questo sport.

Nato e cresciuto sportivamente parlando a Valpiana, passa i suoi primi anni da pattinatore ad allenarsi nella pista scoperta adiacente ai campi di calcio. Una grande passione e un talento spropositato, questo diamante ancora grezzo si trasferisce a Massa Marittima e da lì inizia il percorso che lo porterà a vincere ben 4 titoli mondiali di libero. Ad ogni buon conto il ragazzo annovera un bilancio davvero straordinario: sei presenze ai mondiali, bronzo nel 1997 a Reus in Spagna e poi i quattro titoli iridati consecutivi dal 1999 al 2002.

Luca ha avuto, tra le altre cose, il merito di riportare in Italia il titolo del libero maschile che mancava dal 1984 quando lo vinse il monzese Biserni. In Germania insieme al compagno di nazionale D’Alisera presentò per la prima volta nella storia del pattinaggio artistico a rotelle il triplo axel.

Attualmente Luca è il Commissario tecnico della Nazionale tedesca ed allena in Italia in due club, la Fiorentina Pattinaggio a Firenze, dove attualmente abita, e la Polisportiva Cras di San Rocco a Pilli. Follonica il 2 Febbraio 2019 ospiterà un altro ministage, dedicato esclusivamente alla disciplina degli obbligatori con il tecnico Raffaello Melossi. Per questo appuntamento sono ancora aperte le iscrizioni.

Per info contattare via wa i numeri 329 5951378 e 377 9703184.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.