Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cantare la Befana a Roma: si rinnova l’iniziativa dei Befanotti di Braccagni. Ecco come partecipare

Più informazioni su

BRACCAGNI – Il 6 gennaio 2019, come ormai è consuetudine, trasferta a Roma per il gruppo dei Befanotti di Braccagni per la “Befana dei poveri” alla Mistica presso l’Associazione Volontari Capitano Ultimo, la onlus che fa capo proprio al “Capitano Ultimo”, nome di battaglia di Sergio de Caprio, noto per essere l’ufficiale che mise materialmente le manette, il 15 gennaio 1993, a Salvatore Riina.

Il gruppo, accompagnato dai cantastorie Emo Rossi e Mauro Chechi e con al seguito i personaggi classici della tradizione, quali la Befana, il Befano, la Figlia e il Dottore, porterà una ventata di Maremma, fatta di musica e canti, nonché di specialità culinarie, in particolare dolci casalinghi.

Poi l’arrivo della Befana sul ciuco, che consegnerà la calze piene di regali per gli “ultimi”, per i ragazzi ospiti della Casa Famiglia, per coloro che ricevere in dono una calza piana di giochi è ancora motivo di grande gioia e stupore.

Un pullman con oltre 50 persone, con una nutrita rappresentanza dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti guidata dal Presidente Ivo Massai, partirà da Braccagni alle ore 8,15, con fermate a Grosseto e Orbetello (per info tel. 329.8965600 www.volontaricapitanoultimo.it).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.