Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riqualificazione del territorio: «Interventi su strade e spiagge per oltre 800mila euro»

Più informazioni su

CAPALBIO – «Continua l’attività di riqualificazione del territorio. L’amministrazione comunale ha infatti terminato l’iter burocratico per l’avvio degli affidamenti dei lavori di rifacimento del manto stradale di diverse strade comunali» a farlo sapere una nota dell’amministrazione comunale.

«Quasi 280.000,00 euro a gara per le strade di Ponte Tre Occhi, del 33, delle Basse, Vado Piano, Cava del gesso, Poggio la Pescia, Lasco alle Vene, Poggio la Pescia, dell’Abbadia, delle Macchie Basse, della Barucola, Poggio Pelato, della Ficona, via Torino, innesto la Muratella – illustra la nota – altri 40.000,00 di affidamento diretto per la riqualificazione delle strade di Giardino e Settefinestre. Sempre in affidamento diretto euro 35.000,00 la strada di Selva Nera con la sistemazione e riqualificazione del parcheggio del borgo. Per le strade comunali del Volpaio e della Sicilia ed altri piccoli interventi altri 11.400,00 euro».

«La riqualificazione delle strade urbane ed extraurbane – sottolinea la nota dell’Amministrazione – è un obiettivo primario di questa Amministrazione. Nonostante i tantissimi tagli agli enti locali degli ultimi Governi e di quello attuale, siamo riusciti a mantenere gli stessi servizi ai cittadini e contiamo con questi interventi resi possibili con la riscossione di una sanzione per difformità urbanistico-edilizie, dopo diversi anni di contenzioso, un’importante opera di riqualificazione che passa dal miglioramento dell’infrastrutture stradali ell’illuminazione pubblica. Parimenti con l’accordo siglato lo scorso 19 dicembre con la Regione Toscana, che peraltro ha messo a disposizione per intero le risorse, sono programmati interventi di sistemazione del litorale per circa 440.000,00 euro. 40.000,00 euro è l’affidamento dei lavori per il completamento dell’illuminazione pubblica a Capalbio Scalo».

«Continuiamo l’opera di manutenzione ordinaria e straodinaria della viabilità urbana ed extra urbana – conclude la nota – senza ricorrere all’accensione di mutui ed all’indebitamento dell’Ente. Nel territorio del nostro comune insiste una rete stradale comunale particolarmente articolata ed estesa: basti pensare che ci sono più di 120 km di strade extraurbane oltre a tutta la viabilità urbana».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.