Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Due Mari, aggiudicato il lotto 4: fine del raddoppio più vicina

GROSSETO – “Per il lotto 4 Anas ha approvato l’aggiudicazione, quindi al netto di ricorsi, entro gennaio si potrà procedere con la stipula del contratto”. Lo precisa la stessa Anas, in una nota stampa, in relazione all’articolo sullo stato del raddoppio pubblicato sul Giunco.net.

I tempi sono quindi sostanzialmente quelli previsti, a meno di problemi con i ricorsi, considerando che per i tre chilometri scarsi del quarto lotto, tutti nel comune di Civitella Paganico, l’aggiudicazione dei lavori era prevista entro la fine del 2018. Decisamente una buona notizia per gli automobilisti, che nei prossimi mesi dovrebbero vedere in azione le prime ruspe.

“Per il lotto 9 – precisa ancora Anas – a seguito di alcune modifiche sul progetto definitivo, il Ministero dell’Ambiente ha richiesto un nuovo passaggio alla Commissione di Valutazione di Impatto Ambientale (Via). La Commissione ha rilasciato parere favorevole, pertanto il Ministero delle Infrastrutture sta predisponendo l’istruttoria per far approvare il progetto dal Cipe”.

L’approvazione definitiva di questo lotto, tutto in provincia di Siena, avrebbe dovuto avvenire entro il 2018, secondo le prime indicazioni di Anas, ma questa modifica ha evidentemente fatto slittare i tempi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.