Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sacchetti di plastica in Laguna, l’appello: «Creano gravi danni. Serve subito una soluzione efficace»»

ORBETELLO – «Abbiamo contattato l’assessore all’ambiente di Orbetello, Luca Minucci, per sapere a che punto sia il progetto di salvaguardia della Laguna riguardo alla dispersione di rifiuti, in particolare sacchetti di plastica, durante il mercato del sabato» a farlo sapere è il Wwf di Grosseto in una nota, in cui chiede al Comune una rapida ed efficace soluzione del problema.

«Purtroppo il problema esiste da quando il mercato è stato spostato in quell’area – sottolinea il Wwf – e le amministrazioni che si sono succedute in tutti questi anni non hanno saputo risolverlo. A suo tempo avevamo presentato una bozza di progetto che prevedeva una rete di protezione smontabile sul bordo della laguna, che purtroppo non ha avuto seguito. Insieme alla rete andrebbero attuate altre iniziative per attenuare il problema: maggiore sensibilizzazione sia dei cittadini che dei commercianti, potenziamento dei cassonetti, maggiore controllo da parte della polizia municipale».

«Circa un anno fa l’attuale assessore all’ambiente ci aveva assicurato che stava lavorando alla soluzione del problema, ma ancora non si è risolto nulla – aggiunge il Wwf – Ci auguriamo che l’impegno promesso da Minucci vada presto in porto, perché la quantità di plastica che negli anni si è accumulata in Laguna è veramente notevole e sta creando seri problemi ambientali».

«Pensiamo solo alle microplastiche che, nel tempo, si creano dalla degradazione dei sacchetti – conclude l’associazione – e che possono essere mangiate dai pesci più o meno volutamente. Quindi sollecitiamo l’assessore ad una rapida soluzione di questo annoso problema».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.