Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le luci di Natale tornano in paese: centro storico illuminato dai cittadini la notte della vigilia fotogallery

Più informazioni su

RAVI – Un piccolo miracolo di natale a Ravi dove abitanti e commercianti hanno deciso di rimboccarsi le maniche per portare l’atmosfera natalizia nel centro storico. Sì, perché questo natale è per Ravi un po’ speciale. Dopo diversi anni, la frazione mineraria di Gavorrano è tornata a addobbarsi e illuminarsi con le luci natalizie.

«Non è stata un’impresa facile – raccontano i residenti e volontari – forse l’idea ci è venuta tardi, motivo per cui la ditta Shine On Illuminazioni è riuscita a montare il tutto solo alla vigilia di natale. Ci siamo impegnati a reperire più fondi possibile attraverso una raccolta nel paese fatta con ravigiani residenti, turisti e abitanti di frazioni vicine e con una cena organizzata al teatro a Caldana, ottenendo la quasi totalità delle adesioni. Era anche una promessa che avevamo fatto ad una persona speciale che ci ha lasciato pochi giorni fa, quindi un doppio impegno realizzato. Un grazie esagerato a tutti coloro che hanno creduto in questa iniziativa, a coloro che hanno partecipato con i soldi, con le mani e con il cuore. Un grazie speciale va a Marco Simiani e la sua squadra che hanno compiuto “il miracolo”».

Ma l’impegno non si fermato soltanto agli addobbi. Da tempo anche il monumento ai caduti della piazza di Ravi versava in uno stato di incuria e degrado, frutto di anni di insensibilità e trascuratezza. Così, nel contesto degli addobbi natalizi, i volontari si sono messi a lavoro per far splendere anche il monumento come un tempo. Con pazienza e fatica, la sporcizia ha lasciato il posto al decoro, per la bellezza del paese e per il rispetto verso tutti i ravigiani caduti sul lavoro e per la patria.

«Che questo – dicono i residenti- sia solo l’inizio di una serie di opere nate spontaneamente dai cittadini per il bene di tutti. Forza Ravi, avanti tutta. Grazie mille ai partecipanti e grazie mille al ristorante Passo Carraio di Ruben Fenu e René Fenu per la luce e l’acqua».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.