Babbo Natale porta i regali ai nonni e ai bambini malati e appena nati fotogallery

GROSSETO – Babbo Natale di Avis e Admo in Pediatria e alla Casa di Riposo Ferrucci.

Due Babbo Natale, impersonati rispettivamente dal presidente provinciale di Avis, Carlo Sestini e da quello Regionale Admo, Fausto Brandi, insieme alla Befana “Argia”, a cui si è aggiunta anche Loriana Landi, presidente de “La Farfalla”,  si sono recati nel reparto di Pediatria del Misericordia dove hanno consegnato alcuni doni ai bambini ricoverati e a quelli del Pronto Soccorso pediatrico, stupiti e interdetti nel vedere due figure così familiari in quel luogo.

Il pomeriggio si è concluso alla Casa di Riposo Ferruci, dove il simpatico trio ha consegnato agli ospiti, che li attendevano nella sala ricreativa, caramelle, panettoni e pandori e il gioco della Tombola. La Befana “Argia” e i due Babbo Natale, hanno poi intrattenuto gli anziani con canti natalizi e barzellette, facendo trascorrere loro un’ora di spensieratezza e di gioia.

“E’ stata una bellissima esperienza – hanno commentato Brandi e Sestini – ringraziamo Luciana Pollini per la disponibilità mostrata, Loriana Landi per il supporto, ma anche il direttore del Misericordia, Daniele Lenzi e l’assessore al Sociale del Comune di Grosseto Mirella Milli per averci permesso di portare la magia del Natale in luoghi sensibili come quelli. Insieme a noi c’erano tutti i nostri oltre diecimila donatori che ogni giorno consentono di salvare molte vite umane con il loro altruismo e la loro generosità.”

Commenti