Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Atlante Grosseto spezza la sua serie nera, Olimpus Roma abbattuto e Bombonera in festa

GROSSETO – Si spezza al nono turno la serie nera dell’Atlante Grosseto, che inanella i primi tre punti di una stagione in salita a spese dell’Olimpus Roma, davanti al suo pubblico. E’ 6-3 il finale che entusiasma la Bombonera, che finalmente vede coniugati grinta, voglia di far bene e risultato utile.

Vantaggio flash dei biancorossi con Alex, botta e risposta Pizzoli-Radaelli fra il 5′ e il 6′ e reti di Galindo e Derzaj per il 4-1 della prima frazione di gioco. Nella ripresa Di Eugenio accorcia le distanze ma Muraca e Cassioli ci mettono una pezza. Allo scadere terza marcatura dei laziali con Luciano.

Si chiude con un bel regalo il 2018 del team di mister Chiappini, che adesso, dopo la sosta natalizia, dovrà continuare ad impegnarsi alla ricerca della continuità.

 

ATLANTE GROSSETO: Casagrande, Galindo, Radaelli, Muraca, Alex, Derzaj, Lucchesi, Cassioli, Falaschi, Senesi D., Senesi G., Borriello. All. Chiappini.
OLIMPUS ROMA: Ducci, Renan, Pizzoli A., Di Eugenio F., Galvan, Proietti, Kamel L., Pizzoli L., Achilli, Luciano, Di Eugenio A., Pompa. All. Caropreso.
MARCATORI: 1′ Alex, 5′ Pizzoli A., 6′ Radaelli, 10′ Galindo, 11′ Derzaj, 12′ st Di Eugenio F., 18′ st Muraca, 18′ 30” Cassioli, 19′ Luciano.
ARBITRI: Palombi di Avezzano e Roscini di Foligno; cronometrista Coppo Fongoli di Terni.
NOTE: espulso al 7’ st Radaelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.