Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

l bambini del nido fanno visita ai “nonni” della casa di riposo: via al progetto “Tra passato e futuro”

Più informazioni su

GROSSETO – Si chiama progetto intergenerazionale “Tra passato e futuro”, uno scambio tra piccole e grandi generazioni. Momenti di condivisione, relazione, crescita e cura accompagnano e accompagneranno per l’anno educativo i bambini del nido d’infanzia Acchiappasogni e gli ospiti della Rsa Villa Gloria in un percorso esperenziale.

«Nei giorni scorsi i bambini del nido Acchiappasogni con le loro educatrici Valentina e Ilaria – spiega una nota dell’asilo – hanno fatto la loro prima visita agli anziani di Villa Gloria. Gli ospiti hanno accolto con gioia l’arrivo dei piccoli donando loro degli orsacchiotti di peluche, mentre i bambini avevano preparato degli alberi di pasta colorati. Uno scambio davvero emozionante. Insieme è stata letta una storia e fatto visita al presepe della struttura».

«Gli incontri – spiega la nota – permetteranno ai bambini di allacciare relazioni significative con altri adulti al di fuori della loro famiglia; il contatto con i bambini potrà restituire all’anziano una dimensione progettuale sul domani rendendolo protagonista in prima persona della propria vita. Attraverso il progetto “tra passato e futuro” si vuole offrire una proposta nuova che recuperi le relazioni e la solidarietà tra le generazioni dicono le educatrici del nido d’infanzia Acchiappasogni».

«Tutto ciò – conclude la nota – si traduce nel concetto di “educazione intergenerazionale” che si basa sul creare delle occasioni di incontro, come la cucina, la pittura, la lettura, in cui le età si mescolano, le generazioni si fondono, partendo dalla constatazione che gli anziani e i bambini insieme stanno bene, e sono una ricchezza gli uni per gli altri».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.