Babbo Natale in pediatria: i Vigili del fuoco portano regali e caramelle ai bambini ricoverati

GROSSETO – Anche quest’anno il Babbo Natale organizzato dall’associazione nazionale del corpo dei Vigili del Fuoco di Grosseto in congedo è arrivato, con tanto di slitta e di renne e in anticipo sulla data prestabilita, per portare giocattoli e dolciumi ai bambini ricoverati all’ambulatorio, pronto soccorso e reparto pediatrico dell’ospedale del capoluogo maremmano.

Il Babbo Natale ha distribuito per il quinto anno consecutivo circa quaranta sacchetti con all’interno una figura del simpatico ometto, una macchinina dei Vigili del Fuoco riprodotta fedelmente e tante caramelle. Ad aspettarlo e ad accompagnarlo nella sua visita il dottore Andrea Minuccci. Anche il Babbo Natale 2018, così com’era accaduto nelle precedenti edizioni, ha avuto un grande successo, con la speranza di riportare per un momento un pò di gioia e di serenità ai piccoli pazienti ricoverati all’ospedale di Grosseto.

Commenti