Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Assegnato il “Guzzo d’oro 2018″: la consegna in Consiglio Comunale. Ecco chi ha vinto

Più informazioni su

PORTO SANTO STEFANO – Durante la seduta del consiglio comunale, fissato per venerdì 21 dicembre alle 10 nella sala consiliare del Municipio di Porto Santo Stefano, si terrà la cerimonia di consegna del Guzzo d’oro 2018 a Elio Loffredo per i meriti che gli sono stati riconosciuti nel corso degli ultimi decenni nella costante crescita del Palio Marinaro dell’Argentario.

Il “Guzzo d’oro”, come si evince dal nome, è un riconoscimento che si rifà al Palio e quindi alle tradizioni storiche ed ai sentimenti popolari più rappresentativi e profondi della gente santostefanese, ogni anno viene assegnato ad una personalità che ha esaltato e valorizzato con il suo impegno e con la sua appartenenza alla nostra comunità questi sentimenti. E tra le finalità della sua istituzione c’è proprio quello di rendere omaggio ad una persona che nel corso della sua vita tanto si è dedicata al Palio. Anche quest’anno il riconoscimento, che consiste in una riproduzione in argento bagno oro del tradizionale gozzo in legno con il quale si corre il Palio di Ferragosto, è offerto dallo Yacht Club S.Stefano il cui Presidente Piero Chiozzi presenzierà alla cerimonia.

Per quanto concerne il 2018, il prescelto all’unanimità dai Rioni, dall’Ente Palio e dal Comune è, appunto, Elio Loffredo, che per la passione dimostrata negli anni e l’impegno profuso è stato ed è un protagonista esemplare del Palio. Loffredo, grande uomo di mare, negli anni ’50 ha disputato 4 palii con il Rione Pilarella, vincendone 3. La sua attività di pittore, caratterizzata soprattutto da velieri dell’800 – ‘900 e da paesaggi marini, è legata alla tradizione del Palio Marinaro : dal 1990 al 2013 ha dipinto 20 stendardi su seta da assegnare al rione vincitore, ha inoltre realizzato il manifesto del 50° Palio nel 1991 e quello del 72° nel 2013.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.