Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tumori, esenzioni per pazienti a rischio: «Richiesta nata in Maremma. Soddisfatto del risultato»

Più informazioni su

GROSSETO – Sanità, esenzione ticket screening intensivo per pazienti a rischio tumore. Marras: “Soddisfatto, da sollecitazione territorio risposta importante per tutti portatori della mutazione dei geni BRCA1 e BRCA2”

“Si tratta di una tematica di cui mi sono occupato personalmente sollecitato dall’assessore di Massa Marittima Tiziana Goffo che, insieme ad un gruppo di donne, qualche mese fa, mi ha parlato della situazione, spiegandomi come le persone portatrici della mutazione dei geni BRCA1 e BRCA2 siano maggiormente a rischio di sviluppare tumori. Con una mozione ho impegnato la giunta regionale a definire percorsi di sorveglianza e disporre l’esenzione dal pagamento del ticket per lo screening intensivo. Oggi, con l’approvazione della delibera a firma dell’assessore Saccardi, la Regione fa proprio questo impegno garantendo ai soggetti portatori di mutazioni dei geni BRCA1 e BRCA2 programmi di sorveglianza specifici per la diagnosi precoce del tumore e disponendo l’esclusione dal pagamento del ticket per le prestazioni ricomprese nei percorsi di screening specifici – spiega Leonardo Marras, capogruppo PD Regione Toscana, commentando la nota che annuncia l’approvazione della delibera della giunta regionale .”

“Ringrazio quindi l’assessore Saccardi per aver accolto appieno le istanze della mozione e, ovviamente, le donne che mi hanno coinvolto – conclude Marras –: a loro e a tutti i soggetti portatori di questa particolare mutazione genetica oggi possiamo dare una piccola ma importante risposta in più. Nei prossimi mesi, in collaborazione con l’associazione nazionale aBRCAdaBRA Onlus, organizzeremo proprio a Massa Marittima un incontro dedicato a questa tematica”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.