Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Area del Luna Park: «Lavori di messa in sicurezza mai programmati». Presentata un’interrogazione

GROSSETO – «Nell’agosto di quest’anno l’amministrazione comunale ha riacquisito l’area adiacente al pattinodromo di Marina di Grosseto in via Montreuil ove si svolge il luna park estivo, area che, sino ad allora, era stata data in uso alla Polisportiva di Marina di Grosseto con convenzione sottoscritta dal Comune» a dirlo è il consigliere comunale Pd, Catuscia Scoccati.

«Tale decisione ha provocato – prosegue il consigliere – tra le altre cose, la pubbliche dimissioni del presidente della suddetta polisportiva. L’acquisizione dell’area è stata operata dal Comune — a quel che si apprende — allo scopo trasformarla in area di pubblico spettacolo e con l’intenzione dunque di effettuare lavori di messa in sicurezza per così fornire agli imprenditori dello spettacolo viaggiante, un’area sicura a svolgere le loro attività».

Tali lavori, pure annunciati dall’amministrazione stessa, non sono stati ad oggi realizzati ma la messa in sicurezza dell’area suddetta permetterebbe agli imprenditori dello spettacolo viaggiante di diminuire i costi e potenziare le attrazioni offerte senza invece assistere alla rinuncia ad operare di alcuni esercenti, come accaduto in questi ultimi anni, a seguito dei maggiori costi conseguenti proprio alla mancata messa in sicurezza. Un danno che Marina non si può permettere visti che la presenza del Luna Park estivo è un’attrattiva, che crea indotto per la località balneare.

Con riferimento all ‘area interessata, non siamo a conoscenza di interventi per riqualificare l’area del Pattinodromo di Marina di Grosseto né si conosce quando si procederà agli interventi di messa in sicurezza del piazzale il Parco a Marina di Grosseto ma per gli operatori dello spettacolo viaggiante è necessario programmare le piazze dove svolgere le attività, mentre ad oggi non riescono a sapere quali siano le intenzioni ed i tempi con cui l’ Amministrazione intenderà procedere ai suddetti interventi di messa in sicurezza.

Per tutto questo ho consegnato un interrogazione al sindaco e all’assessore competente per sapere se per l’area in questione siano previsti gli interventi di messa in sicurezza per il pericolo incendi entro la fine di primavera 2019 e se l’amministrazione ha verificato con le autorità preposte, quali prescrizioni siano necessarie al fine di collocare il Luna Park nell’area in questione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.