Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gira ubriaco al volante e con targa straniera: la Polizia gli sequestra l’auto e la patente

Più informazioni su

FOLLONICA – Un albanese di 42 anni, residente in Maremma ormai da tempo, guidava ubriaco e la targa del veicolo non era in regola: la polizia lo ha denunciato per guida in stato di ebbrezza, gli ha ritirato la patente e l’automobile e gli ha fatto anche 700 euro di multa.

Tempi duri per tutti quelli che, anche se da anni in Italia, guidano una macchina targata all’estero per eludere il fisco e non pagare né bollo né assicurazione. Infatti con le modifiche recentemente apportate al Codice della Strada chi risiede in Italia da più di sessanta giorni, salvo particolari situazioni, non può circolare con un veicolo immatricolato all’estero. La Polstrada della Toscana ha subito attivato il reticolo sulle principali arterie della regione per intercettare i furbetti della targa straniera.

«A Follonica – spiega una nota della Polstrada – una pattuglia del Distaccamento di Massa Marittima ha fermato un albanese di 42 anni che, pur residente da tempo nel grossetano, guidava una grossa Mercedes con ancora la targa del suo paese di origine. Per lui è scattata una multa di oltre 700 euro e il sequestro del veicolo. Lui, peraltro, aveva anche bevuto parecchio e i poliziotti, dopo la prova con l’etilometro, lo hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.