Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Follonica Basket: ritorno al successo per la prima squadra, passi avanti per le giovanili

FOLLONICA – Ritorno al successo per il Follonica Basket dopo quattro sconfitte nel campionato Promozione. Il successo arriva corsaro con un 71-65 proprio nel derby con la Pallacanestro Grosseto dopo una partita sempre condotta in vantaggio ma mai completamente sotto controllo.

 
Cosimi schiera un quintetto baby con Bainchi, Dolenti, Maestrini, Rocchiccioli e Conedera e la squadra difende e si distende molto bene . Maestrini e Conedera sono precisi al tiro e ben guidati da Bianchi in cabina di regia. Grosseto nonostante l’aggressività non riesce ma ad imporre il proprio ritmo e gli ospiti vanno al primo intervallo con un ottimo 11-26.
Con le rotazioni al rientro in gara lo smalto degli ospiti si frena ed anzi le troppe palle perse consentono ai padroni di casa di accorciare le distanze. L’esordiente Fabiani trova 5 punti consecutivi che mantengono a distanza Grosseto che con Casanova e Franzese aveva provato a rientare in partita.
Grosseto difende aggressivo a tutto campo ed in fase offensiva sfrutta bene i cambi difensivi avversari che però trovano due canestri importanti con Bianchi e Nocciolini che mandano lesquadreall’intervallo lungo sul 26-38.
Alla ripresa del gioco ancora padroni di casa a dare il ritmo alla gara e qualche difficoltà per Follonica che dopo essersi riportata a 16 punti subisce un parziale di 10-0 che galvanizza i ragazzi di Fracli.
La tripla di Mestrini, in grande serata, e poi i canestri di Dolenti ricacciano a distanza di sicurezza gli avversari che comunque riducono ancora lo svantaggio e vanno a chiudere la terza frazione sul 45-53.
Nell’ultima frazione il tema tattico della partita non cambia con Follonica a gestire, con qualche difficoltà, il vantaggio e Grossetto che trova una buona serie di canestri da perimetroe si porta a -3 . Conedera e Francardi non ci stanno e ribattono colpo su colpo e l’ingresso di Fabiani a metà quarto che segna 7 degli ultimi 9 punti chiudono definitivamente il sipario sulla gara questa volta ben amministrata da Follonica che però ancora deve trovare la forza mentale per sprecare meno e colpire gli avversari nei momenti di difficoltà.

 

Follonica: Maestrini 16, De Stefano, Conedera 16, Fedi 4, Dolenti 10, Francardi, Nocciolini 4, Anastasi, Antoniotti, Rocchiccioli 3, Bianchi 4, Fabiani 14. All. Cosimi e Chiti.

Grosseto: Conti 9, Erman 4, Bellantonio 10, Ciacci 3, Casanova 15,Sabbadin , Franzese 9, Romano 1, Baldini 10, Tinti , Perfetti 4, Brunelli, All. Fracli.

 

Non si ferma al Palagolfo la corsa della capolista Argentario, che supera gli Under 18 del Follonica per 65-42.
Avvio equilibrato con le mani fredde per entrambe le squadre tanto che al 5’ la gara è sul 4-4 poi il Follonica trova un buon momento con i propri esterni Bartolozzi e Bagnoli e si porta avanti sul 16-10 di fine quarto. Anche i primi 5’ del secondo quarto vedono un buon Follonica in difesa e in attacco sino al 24-20 di metà quarto; poi il passaggio a zona degli ospiti mette nei guai gli azzurri che si affidano esclusivamente al tiro da fuori con brutte percentuali e questo consente all’Argentario di trovare canestri facili in contropiede e transizioni veloci tanto che a metà gara gli ospiti passano a condurre sul 30-26.

Il terzo quarto è quello che di fatto che chiude la gara con il Follonica che non trova mai il canestro e produce solo 4 punti in 10’ e l’Argentario vola sul +16 sul 46-30. Gli ultimi 10’ sono di controllo per gli ospiti che gestiscono la partita e si portano a casa i 2 punti senza grossi problemi.
Il prossimo turno vede il Follonica impegnato in casa contro il fanalino di coda Fides Livorno sabato 14 dicembre alle ore 18 e questo potrebbe essere l’occasione per ritrovare i 2 punti abbinandolo ad una buona prestazione.

Follonica: Petri 11, Rocchiccioli 2, Bagnoli 8, Ranieri 1, Presenti, Biagetti, Bianchi 9, Marchi, Contrino, Babboni, Vichi 1, Bartolozzi 10. Coach Vichi, assistenti Pietrafesa e Fedi.
Prossimo turno: Follonica-Fides Livorno, Pielle Li-Meloria Li, Grosseto-Piombino, Rosignano-Elba, Argentario-Gea Grosseto.
La classifica: Meloria Li 14, Argentario 14, Pielle Li 10, Gea Grosseto e Pall.Grosseto 8, Piombino 6, Rosignano 4, Follonica e Elba 2, Fides Li 0.

Sconfitta casalinga per gli Under 13 azzurri battuti in casa 43-55 dalla Valdicornia, anche questa volta dopo aver lottato ma anche commesso qualche errore di troppo nei tiri e qualche passaggio sbagliato di troppo. Nei primi 10 minuti regna l’equilibrio 11-11. Il parziale decisivo arriva nel secondo quarto 9-22 frutto delle troppe palle perse. Nel secondo tempo i biancoblu hanno lottato e provato a ridurre lo svantaggio.

Prossimo impegno venerdì 14 dicembre alle ore 16.45 ancora in casa contro Arcidosso.

Follonica: Cacialli, Dell’Anna, Caroppo 5, Mezzani, Pacini 8, Cenerini T. 2, Signorini 2, Anselmi 6, D’Alessandro 3, Albano 7, Battaglini 6, Bernardi 1. All. Mostardi Ass. Bernardi.

Altro risultato di giornata: Argentario-Arcidosso 57-34
Prossimo turno: Follonica-Arcidosso e Pall.Grosseto- Argentario
La classifica: Pallacanestro Grosseto 12, Argentario 8, Valdicornia 6, Follonica 2, Arcidosso 0.

 

Non va bene neanche agli Esordienti follonichesi, superati in terra amica 27-45 dall’Arcidosso. Prestazione sottotono dei locali con poca energia e intensità: nei primi otto minuti gli ospiti prendono subito un grande vantaggio 9-21. Nel secondo tempino arriva la reazione con un parziale di 12-4 che porta il punteggio sul 21-25 all’intervallo, partita riaperta. Ma nel secondo tempo si ripete il copione del primo quarto, poca energia molti errori al tiro e in fase difensiva e Arcidosso prende di nuovo il largo sul 27-45 finale. Nessun dramma, lavoro in palestra durante la settimana per migliorarsi a partire dalla gara di giovedì 13 dicembre alle ore 17.30 a Grosseto contro la Biancorossa Rossa.
Follonica: Ruffinato, Mezzani 2, Spadini 2, Cenerini T. 8, Anselmi 2, Battaglini 2, Bernardi 6, Tosi 2, Ciaffaraffa 2, Martini 1. All. Mostardi. Ass. Giovani.
La classifica: Argentario 6, Follonica 4, Arcidosso 4, Orbetello 0, Gea Grosseto 0, Biancorossa Grosseto 2008 0, Biancorossa Grosseto 2007 0.
Convincente prestazione del gruppo 2009-2010 del Follonica che nella partita valida per il Trofeo Aquilotti Provinciale ha  severamente impegnato le rivali della Gea Grosseto con bambine del 2007 e 2008. Nonostante la netta differenza di età e fisica gli Aquilotti azzurri hanno lottato in tutti e 6 i tempini vincendo il primo, pareggiando il secondo e perdendo gli altri per 1 o 2 soli punti di scarto. Una bella iniezione di fiducia per un gruppo che sta dando segnali di netto miglioramento. Prossimo turno domenica 16 dicembre alle ore 16 ancora in casa contro il Basket Le Rocce di Gavorrano.
Follonica: Capellupo, Maccianti, Scorzio,Di Vico,I azzetta, Iacometti, Doncovio, Leone, Giovannelli, Latini e Falorni. Istruttore Valter Giovani Assistente Viola Ferrigno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.