Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maremma super Rugby torna a vincere: la squadra si impone sui cugini del Cus Siena

Più informazioni su

GROSSETO – Il Maremma super Rugby vince la sfida coi cugini del CUS Siena sul campo del “sabbione”, imponendosi per 26 a 10

Torna finalmente alla vittoria il Maremma super Rugby, imponendosi 26 a 10 sul Cus Siena nel campo della città del palio. Una vittoria che ridà morale ai ragazzi allenati da Bertelli e Ciurli, dopo le due sconfitte con il Florentia e con il Bellaria Cappuccini. Quest’anno la franchigia under 14 di Grosseto e Scarlino ha scelto di giocare in un girone più competitivo e in questa prima fase deve prendere le misure a squadre con alle spalle una solida tradizione rugbystica.

A Siena i maremmani hanno tenuto saldamente in mano le redini dell’incontro sfoggiando una difesa aggressiva che ha mandato in tilt i padroni di casa. I maremmani sono subito partiti bene concretizzando una meta a inizio gara con il rientrante Rezza. Il Siena provava a reagire ma Martini metteva a segno un micidiale intercetto che lo portava a segnare in mezzo ai pali. Sul finire del primo tempo una splendida azione multifase ha poi portato Berretti a segnare la prima meta stagionale, con Martini che sbagliava l’unica trasformazione di giornata.

Al riposo sul 19 a 0 con la partita sembrava messa in ghiaccio. Nel secondo tempo i senesi hanno subito provato a reagire, schiantandosi però sulla difesa maremmana. Proprio nel momento di maggior pressione bianconera un contrattacco di Sabatini innescava la velocità di Martini che chiudeva l’incontro con la seconda meta personale. Purtroppo nell’occasione Sabatini, che rientrava dopo un travagliato periodo, tra infortuni e malattie, si è procurato una frattura al malleolo che lo costringerà ad un lungo stop. Davvero una sfortuna. Nel finale girandola di sostituzioni, che permettono ai cussini di rendere meno amara la sconfitta marcando due mete.

«I ragazzi meritavano davvero questa soddisfazione – chiosa coach Bertelli – il lavoro sta finalmente dando i suoi frutti e oggi abbiamo davvero dimostrato che possiamo competere a questo livello». «Ora dobbiamo dare continuità ai risultati – aggiunge Ciurli – e già da domenica prossima a Viareggio tenteremo di bissare la vittoria». Menzione speciale per Frati, devastante in difesa e nella copertura del campo, man of the match.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.