Cade dall’impalcatura e fa un volo di due metri: grave un uomo, trasferito a Siena con Pegaso

MANCIANO – Grave un uomo di 73 anni che questa mattina, intorno alle 12, è caduto da un’impalcatura mentre stava eseguendo dei lavori all’esterno della propria abitazione. L’uomo, atterrato violentemente dopo un volo di circa due metri, è stato trasferito al Policlinico le Scotte di Siena dall’elisoccorso Pegaso.

L’uomo stava lavorando all’ esterno della propria abitazione a Manciano quando, per cause ancora in corso di accertamento, è caduto dall’impalcatura. Sono stati i vicini ad allertare i soccorsi, dopo aver sentito le grida d’aiuto.

Sul posto è arrivata l’ambulanza del 118 di Manciano e il personale medico si è reso immediatamente conto della gravità della situazione. È stato necessario, quindi, l’intervento di Pegaso, che ha trasferito l’uomo a Siena in gravi condizioni anche se non sarebbe in pericolo di vita. I carabinieri di Manciano sono intervenuti per effettuare i rilievi.

Commenti