Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lavori all’ospedale di Orbetello: sospesa l’attività di terapia intensiva

Più informazioni su

ORBETELLO – La Asl Toscana sud est informa che dal 10 dicembre 2018 al 7 gennaio 2019, saranno eseguiti degli interventi tecnici previsti e programmati all’ospedale di Orbetello, per sostituire l’UTA – Unità di trattamento dell’aria che alimenta la Terapia Intensiva che pertanto sarà temporaneamente inattiva.

Durante il periodo estivo, lo stesso intervento è stato fatto per il blocco operatorio, in quel caso non è stato necessario chiudere contemporaneamente le sale perché a ognuna fa capo un sistema di climatizzazione dedicato e quindi il lavoro è stato portato a termine escludendo una sala operatoria alla volta. Stesso discorso non è fattibile per la Terapia Intensiva che consiste in un solo grande locale con un unico sistema UTA di riferimento.

L’impianto UTA è in pratica il sistema di climatizzazione che immette aria nelle stanze, garantendone qualità, temperatura e umidità entro i parametri previsti per legge.

L’esecuzione dei lavori si rende necessaria per adeguare il reparto, sostituendo, come previsto per legge, il sistema attuale con uno nuovo e confermano ulteriormente la sua importanza per l’ospedale di Orbetello, all’interno della rete ospedaliera.

La collaborazione con gli ospedali in Rete, la vicinanza con il Misericordia di Grosseto e i collegamenti garantiti dal sistema dell’Emergenza urgenza consentono di affrontare questo periodo nel massimo della sicurezza per le eventuali necessità che dovessero presentarsi.

In ogni caso nel presidio sarà presente il medico anestesista per tutte le esigenze del pronto soccorso e dei reparti di degenza. Nel periodo suddetto, saranno comunque garantite la guardia rianimatoria h24 su 7giorni e la pronta disponibilità.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.