Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aggressione in città: strattona un uomo per strada e gli ruba il cellulare

Più informazioni su

GROSSETO – E’ stato convalidato questa mattina l’arresto di un cittadino ghanese di 22 anni accusato di rapina ed estorsione ai danni di un suo connazionale di 33 anni.

Il fatto si è consumato nei giorni scorsi a Grosseto e, secondo la ricostruzione della Polizia, il 22enne aveva avvicinato il connazionale per strada, offendendolo nella loro lingua per motivi ancora non chiariti, aggredendolo con spintoni e strattoni, tali da strappargli dalle mani il cellulare e danneggiare il giaccone che indossava.
La vittima ha poi spiegato agli agenti che l’aggressione sarebbe avvenuta a causa del suo rifiuto di pagare per riscattare il cellulare sottratto.

«La tempestività nell’intervenire e la descrizione dettagliata dell’aggressore – spiega la Polizia – hanno consentito agli operatori di bloccare, nelle immediate vicinanze della vittima, il ghanese in possesso del cellulare rapinato e di procedere all’arresto in flagranza per rapina e tentata estorsione».
L’arresto è stato eseguito dagli operatori delle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, durante il servizio di controllo del territorio, sabato 1 dicembre, verso le ore 18.30, nei pressi di Via Sauro, dopo che la vittima ha denunciato il fatto.

Il 22enne arrestato è regolare in Italia, in virtù di una richiesta di riconoscimento di asilo, ma risulta senza fissa dimora, con numerosi precedenti di polizia, tra cui un arresto in agosto per detenzione e spaccio di stupefacenti, ricettazione, porto abusivo di armi, invasione di edifici e terreni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Il ragazzo, al momento, è indagato anche per resistenza, in quanto, una volta arrivato in Questura dopo l’arresto, si è opposto in modo passivo alle operazioni di identificazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.