Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aurelia: «Dai 5 Stelle solo spot. Il Ministero dica la verità e lavori per la messa in sicurezza»

GROSSETO – “L’annuncite del Movimento 5 Stelle ha colpito ancora”. È con queste parole che inizia la nota del coordinamento del Partito Democratico in merito alle dichiarazioni del consigliere regionale Giannarelli in riferimento alla messa in sicurezza dell’Aurelia.

“In buona sostanza, tutto è rimasto come prima: le risorse individuate dal governo Gentiloni e dal ministro Delrio per la messa in sicurezza ancora non sono state stanziate e dal governo a guida Lega – M5S non è stato fatto alcun genere di atto ufficiale in tal senso. Insomma, bene la chiacchierata che ha fatto il consigliere con i vertici del Ministero, ma ci auguriamo vivamente che ad essa seguano atti ufficiali che, per il momento, sono del tutto assenti.

“Come il consigliere dovrebbe ben sapere – continua la nota – l’iter burocratico che deve essere seguito comporta una procedura che, tra le altre cose, vede coinvolte tutte le parti in causa. Non basta, quindi, una semplice chiacchierata per aprire i cantieri. Ciò vuol dire che, non essendoci al momento, alcun genere di atto ufficiale in tal senso, siamo alle prese con l’ennesimo spot ai danni dei cittadini maremmani. Quella della messa in sicurezza è una questione che non può e non deve essere trattata con superficialità. Al contrario, deve essere affrontata mettendo da parte la politica e agendo di concerto per individuare la migliore soluzione possibile, tenendo conto della sicurezza degli automobilisti, delle necessità del territorio, dell’impatto dell’opera e delle ricadute sull’economia della zona. La Maremma non ha affatto bisogno di spot o di chiacchierate informali”.

“Se c’è una cosa di cui la nostra zona e, consentitecelo, il nostro Paese non hanno bisogno – conclude il Pd territoriale – sono le vuote parole e le promesse fatte solo per cercare di ottenere qualche like sui social. Non funziona così, caro Giannarelli. Le cose si fanno sul serio. Il Movimento 5 Stelle al momento è alla guida del Paese: segua la strada tracciata da Delrio e si metta all’opera per salvare la vita di chi quella strada la deve percorrere e che degli annunci privi di fondamento non sa proprio cosa farsene”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.