Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciclopasseggiata e laboratorio di confronto: nuovo appuntamento con Ciclopico. Ecco dove

ROCCASTRADA – Eventi aperti a tutti i cittadini, le associazioni, le imprese e le istituzioni interessate a sviluppare sinergie e strategie per promuovere il territorio anche attraverso cicloturismo e mobilità sostenibile
Ciclopico fa tappa a Ribolla: appuntamento domani, sabato 1° dicembre con la ciclopasseggiata e martedì 4 dicembre con il laboratorio di partecipazione

Gentili: “Il Comune di Roccastrada, come in altre occasioni, ha dimostrato anche questa volta di essere molto sensibile ai temi ambientali e ciò rappresenta un importante traguardo e allo stesso tempo un punto di partenza dal quale muoversi per raggiungere risultati sempre più ambiziosi che, nel caso della Ciclovia, devono essere rappresentati dalla stesura di un nuovo patto territoriale tra le amministrazioni coinvolte”

Ciclopico, il progetto di partecipazione dedicato alla Ciclovia Tirrenica, farà tappa a Ribolla, nel Comune di Roccastrada, domani, sabato 1° e martedì 4 dicembre con due iniziative finalizzate a coinvolgere le istituzioni, i cittadini, le imprese e le associazioni interessate alla tutela e alla valorizzazione dei territori che si trovano sia lungo la Ciclovia, asse cicloturistico di interesse nazionale che dal confine con la Francia raggiunge Roma, che nelle aree interne potenzialmente interessate dallo sviluppo del cicloturismo. Ciclopico è un progetto cofinanziato dalla Regione Toscana che vede il coinvolgimento del Comune capofila di Follonica, dei Comuni di Castiglione della Pescaia, Gavorrano, Massa Marittima, Monterotondo Marittimo, Montieri, Roccastrada, Scarlino e del Parco Nazionale delle Colline Metallifere.

La prima iniziativa sarà la “ciclo passeggiata di ascolto” di domani, sabato 1° dicembre. Il ritrovo è alle ore 10 alla Porta del Parco di Ribolla, in Piazza della Libertà. L’evento è aperto a tutti e il percorso è molto facile, con circa 4 km in pianura. Per partecipare, basta una bicicletta in buone condizioni e non è necessaria preparazione tecnica o abbigliamento particolare. Pedalando insieme ad alcuni esperti di cicloturismo e di partecipazione, sarà possibile confrontarsi sulle reali opportunità per il territorio e sull’eventuale presenza di criticità allo sviluppo del cicloturismo nell’area. Il secondo evento è il laboratorio di partecipazione territoriale che si terrà martedì 4 dicembre, dalle ore 17 alle ore 22 presso la Porta del Parco di Ribolla, in Piazza della Libertà. Anche il laboratorio è aperto a tutti e servirà a elaborare insieme idee e progetti su come favorire lo sviluppo del Cicloturismo nelle aree interne della Maremma non direttamente toccate dal tracciato della Ciclovia. Ai partecipanti al laboratorio sarà offerta una cena a buffet.

“Anche quella di Ribolla – dichiara Angelo Gentili, della segreteria nazionale di Legambiente – rappresenta una tappa molto importante di Ciclopico, prezioso progetto attraverso il quale la nostra associazione mette in campo sul territorio azioni concrete volte a far comprendere sia agli amministratori che ai cittadini le ricadute positive di un’infrastruttura come la Ciclovia Tirrenica. Il Comune di Roccastrada, come in altre occasioni, ha dimostrato anche questa volta di essere molto sensibile ai temi ambientali e ciò rappresenta un importante traguardo e allo stesso tempo un punto di partenza dal quale muoversi per raggiungere risultati sempre più ambiziosi che, nel caso della Ciclovia, devono essere rappresentati dalla stesura di un nuovo patto territoriale tra le amministrazioni coinvolte”.

“Il Comune di Roccastrada – aggiunge l’assessore all’ambiente e al turismo, Emiliano Rabazzi – sta investendo molto nella promozione del proprio territorio e nel suo sviluppo sostenibile e il progetto Ciclopico rappresenta una bella opportunità. La valorizzazione della Ciclovia Tirrenica, infatti, coinvolge non solo i territori costieri ma anche quelli più interni come il nostro. L’impegno e l’obiettivo primario dell’amministrazione comunale roccastradina saranno quelli di rendere la nostra area sempre più attraente anche per chi si muove lungo la Ciclovia Tirrenica e siamo lieti di ospitare i due appuntamenti a Ribolla, che faranno conoscere l’iniziativa e saranno utili per favorire la partecipazione della nostra comunità al progetto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.