Cordoglio

È morto Lido Raspollini, il poeta di Follonica. «Uomo di grandissima intelligenza»

Lido Raspollini

FOLLONICA – È morto questa mattina Lido Raspollini, il poeta di Follonica. 92 anni, Raspollini è morto nella Rsa colonia marina di Levante dove viveva. Solo pochi giorni fa Lido aveva ricevuto la visita del sindaco, Andrea Benini, a cui aveva lasciato un vero e proprio lascito morale rivolto ai follonichesi: «Vogliate bene a Follonica come gli hanno voluto bene “Gigi del Golfo” e noi follonichesi, prima e dopo la seconda guerra mondiale».

«Un uomo di un’intelligenza straordinaria e di una grandissima ironia, profondamente legato a Follonica» afferma il sindaco Benini che questa sera, durante il consiglio comunale, leggerà proprio una poesia di Lido Raspollini.

Follonica era sempre nei suoi pensieri e nelle sue poesie. Una, che riportiamo di seguito, dedicata al museo Magma. Alla sorella Iolanda e al figlio Carlo le condoglianze della nostra redazione.

MAGMA – Follonica

Anima di Follonica il Museo,
le arti in ghisa a ricordar chi siamo.
Storia civile, storia di lavoro,
intorno a questa nacque ciò che amo.

In tuta blu formarono il tesoro,
quei fonditori ad arricchir cultura.
In questa culla fra Scarlino e Valli,
complemento invidiato alla natura.

Sulle rive del mar, nel nostro Golfo,
dirimpettaie dell’Elba fornitrice,
di quei sassi di ferro, aspetto amorfo…

trasformato al calor dei nostri boschi,
in manufatti, come or cornice.
Non lo dimenticate, siamo toschi.

leggi anche
Lido Raspollinni 2018
“Donazione”: la poesia di Lido Raspollini declamata da Carla Pagni
benini visita raspollini
L'incontro
Sindaco in visita alla casa di riposo, il poeta: «Dovete voler bene alla città come Gigi del Golfo»
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI