Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Una strada dedicata ai diritti dei bambini: inaugurazione durante la Festa della Toscana

CASTEL DEL PIANO – «La Festa della Toscana si celebra ogni anno nel nostro Comune con un consiglio Comunale straordinario per ricordare l’abolizione della pena di morte avvenuta il 30 novembre 1786, ad opera del Granduca di Toscana Pietro Leopoldo, alla presenza degli studenti del territorio per riflettere su aspetti importanti della vita di cittadini» a dirlo è il consigliere delegato alle politiche giovanili e alla scuola, Lucia Nannetti.

«Questa data – spiega ancora il consigliere – coincide anche con il rinnovamento del consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze. La mattinata avrà inizio alle ore 9 con la proclamazione da parte del sindaco dei nuovi consiglieri e l’elezione del sindaco, il vicesindaco e la giunta dei ragazzi e delle ragazze. A seguire sarà inaugurato un vicolo del paese dedicato ai diritti dei bambini sanciti nella convenzione internazionale sui diritti del fanciullo del 20 novembre 1989».

«Nel vicolo saranno appese maioliche di ceramica – prosegue Nannetti – nelle quale sono stati riportati pensieri ed emozioni dei bambini della Scuola Primaria “Luigi Santucci” ;pensieri semplici e di grande impatto, che rappresentano anche un insegnamento per gli adulti. Un’iniziativa di grande spessore culturale ed educativo per la quale e’ stato inviato il Garante dei Diritti dell’Infanzia della Regione Toscana. L’obiettivo dell’Amministrazione e’ quello di promuovere una cultura dell’infanzia riconosciuta, condivisa e rispettata dagli adulti per favorire il benessere dei bambini».

«Un ringraziamento particolare va alla dirigente scolastica – conclude il consigliere – professoressa Matini , alle insegnanti che hanno colto il nostro invito e hanno collaborato nella realizzazione di questa iniziativa. Un grazie sentito a due cittadine Marta Bonelli e Paola Filoni che hanno messo a disposizione la loro esperienza nella realizzazione delle maioliche».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.