Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rifiuti: «Altro che differenziata. Abbiamo scoperto una discarica in pineta, bivacco di spaccio»

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – «Castiglione della Pescaia è un territorio noto per le sue bellezze naturali, e il suo assessore all’ambente Elena Nappi compare sulle reti nazionali vantando la capacità del paese di effettuare la raccolta differenziata e di salvaguardare l’ambiente stesso» inizia così la nota della Lega che denuncia la presenza di una discarica sul sentiero dal campeggio La Vela al mare.

«Tuttavia oggi un sostenitore della Lega Castiglione – spiega la nota – ha invitato il coordinamento del Controllo del Vicinato a recarsi sul sentiero che dal campeggio La Vela porta al mare. Lì giunti, gli osservatori hanno scoperto una vera discarica a cielo aperto: sacchi di immondizia pieni di plastica abbandonati in pineta, una pentola, una gliglia, scarpe, un cuscino, una vecchia bici e una gran quantità di siringhe usate, segno evidente che quel sentiero che porta alle meravigliose spiagge di Castiglione, è un luogo di spaccio e consumo di sostanze stupefacenti».

«Alcuni cittadini hanno confermato l’esistenza di continui bivacchi di spacciatori di colore – dice ancora la Lega – e viavai di consumatori; quindi la pineta e le zone circostanti della zona sono luoghi in cui, oltre all’abusivismo commerciale, si perpetrano reati ancor più gravi, e la Lega Castiglione della Pescaia si chiede se il Sindaco Giancarlo Farnetani, le forze dell’ordine e la Polizia Municipale siano a conoscenza di queste losche ed illecite attività, e della presenza di un potenziale pericolo ambientale dato dalla presenza della discarica rinvenuta».

«La Lega si domanda – conclude la nota – le somme inviate dal Governo per il controllo delle di emergenze di questo tipo sono state effettivamente ben impiegate? dal momento che questo sentiero che conduce alla spiaggia risulta essere anche buio e privo di telecamere di controllo, ha una proprietà questo terreno?»

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.