Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Orbetello nel mirino di Milena Gabanelli: «Tra i siti più inquinati, bonifiche mai completate»

Più informazioni su

ORBETELLO – La reporter Milena Gabanelli, ora collaboratrice del Corriere della Sera, nell’ambito dell’inchiesta sui soldi stanziati per bonificare i siti più inquinati d’Italia, ha citato anche Orbetello, il cui sito d’interesse nazionale, la ex Sitoco, risulta tra i primi 58 più a rischio.

“Aree contaminate: in Italia 6 milioni di persone a rischio” così si intitola il pezzo pubblicato sulla versione on line del quotidiano più letto d’Italia, il Corriere della Sera, realizzato dalla reporter con la collaborazione di Adele Grossi: un video accompagnato da un articolo con notizie dettagliate sulle cifre stanziate a livello nazionale per le bonifiche, all’atto pratico mai effettuate o solo in minima parte, in quanto i finanziamenti, secondo le giornaliste, sono stati per la maggior parte utilizzati per consulenze, pareri tecnici e conferenze dei servizi.

Nel mirino dell’inchiesta finisce anche Orbetello, nella sezione “Sicilia, Friuli, Piemonte, Lombardia, Toscana: bonifiche zero” dov’è spiegato che ” In Toscana, a fronte di finanziamenti per oltre 20 milioni, nessuna bonifica è stata completata nei Sin di Orbetello e Livorno”.

LEGGI L’ARTICOLO

Per completezza di informazioni, a febbraio scorso  la giunta Regionale ha approvato la delibera che dà attuazione all’accordo di programma da 34,5 milioni di euro stipulato con il Ministero dell’ambiente, che eroga le risorse, e il Comune di Orbetello per riavviare la bonifica  del sito e, nei giorni scorsi, a Firenze si è tenuto un vertice tra Regione, Comune e proprietà.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.