Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, la capolista Gea chiamata a difendere il primato: gli sfidanti arrivano da Firenze

GROSSETO – La Gea Basketball Grosseto difende il primato solitario nel girone A di serie D domenica alle 18 al Palasport di via Austria ospitando il Nutrifarto Jokers Firenze, formazione attualmente in dodicesima posizione con tre vittorie e sei sconfitte.

Gli avversari di turno, reduci da quattro sconfitte consecutive (l’ultima in casa contro il Vaiano per 58-59), hanno costruito le loro fortune nel fortino di casa – dove hanno subito appena 48 punti di media nei cinque incontri disputati – e sono un quintetto scorbutico, da non sottovalutare. Rimane comunque il fatto che Santolamazza e compagni sono i favoriti per la vittoria, dopo la grande prova fornita nel precedente turno di campionato sul parquet di Laterina contro l’altra capolista.
«Mi aspetto la conferma del rendimento della partita contro il Valdambra – dice il coach Pablo Crudeli – Siamo stati quasi perfetti nel primo tempo e abbiamo nelle gambe la possibilità di continuare così. Il futuro è solo nelle nostre mani. Siamo nella migliore condizione e dobbiamo dare continuità alle nostre prestazioni per far divertire anche il nostro pubblico».

Nelle prime nove giornate la Gea, battuta solo a San Giovanni Valdarno, ha dimostrato di essere la squadra più forte: quando alza il ritmo non c’è rivale che tenga. E contro i Jokers i biancorossi vogliono proseguire la lunga corsa verso i playoff. «La squadra migliore vista fino ad adesso – prosegue Crudeli – è stata sicuramente il Poggibonsi. In casa loro sono veramente temibili».
Il Grosseto riabbraccia, dopo un turno di assenza il cecchino Matteo Perin. L’unico dubbio prima del match riguarda Gabriele Canuzzi, che ha saltato l’ultimo allenamento per un problemino fisico. Nella lista dei dodici sono stati inseriti anche gli under 18 Lorenzo Burzi e Nikola Gruevski.
Le formazioni

GEA GROSSETO: Canuzzi, Burzi, Zambianchi, Perin, Romboli, Morgia, Furi, Ricciarelli, Santolamazza, Gruevski, Roberti, Tattarini. All. Crudeli.
JOKERS: Orlandini, Becocci, Fusillo, Bonoli, Biondi, Tarchi M., Vienni, Lari, Cortese, Ademollo A., Rosi, Tarchi P. All. Nudo
ARBITRI: Francesco Santacroce di Chiesina Uzzanese e Andrea Zini di Pistoia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.