Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sicurezza stradale: le forze dell’ordine incontrano gli studenti

Più informazioni su

GROSSETO – Gli alunni delle V classi dell’Alberghiero hanno partecipato ad una lezione che ha visto in campo i rappresentanti di Prefettura, Polizia stradale, Arma dei carabinieri, Vigili del fuoco e servizio emergenza sanitaria-118 nel ruolo di “docenti della sicurezza stradale”.

L’incontro è stato organizzato in occasione della prima Giornata Nazionale in memoria delle vittime della strada, istituita con legge n.227 del 29 dicembre 2017, per sensibilizzare gli utenti della strada, ed in particolare i giovani, circa l’importanza del rispetto delle norme del Codice della Strada.

Nel corso della giornata formativa – programmata presso l’aula magna dell’Istituto agrario – sono stati affrontati e discussi i principali temi della sicurezza stradale. Attraverso l’utilizzo di alcuni video, anche a forte impatto emotivo, in quanto riproducenti scene di incidenti reali, si è cercato di sensibilizzare i giovani sulle conseguenze dannose derivanti dall’uso di alcool e\o droghe sui gravissimi rischi che derivano dal mettersi alla guida in stato di alterazione psico-fisica.

Nel corso del seminario, in particolare, i Carabinieri hanno delineato il quadro normativo e sanzionatorio di riferimento nel settore della guida in stato di alterazione psico-fisica; il 118 ha descritto le devastanti conseguenze di chi si sottopone all’uso di sostanze psicotrope mentre i Vigili del fuoco, con l’ausilio di appositi video, hanno mostrato le varie tipologie di intervento in caso di sinistri. La Polizia stradale ha concluso l’incontro soffermandosi sui rischi, accentuati dall’uso degli smart phone, della distrazione alla guida.

L’iniziativa, coordinata dalla Prefettura e resa possibile dalla proficua collaborazione con la scuola, è nata dall’esigenza, avvertita dalle Istituzioni coinvolte, di affiancare, all’attività di repressione e contrasto degli illeciti, un importante momento di riflessione sulla prevenzione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.