Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Faccia a faccia tra sindaco e associazione: «Per il paese chiediamo sviluppo e decoro»

PORTO ERCOLE – «Ci siamo definiti osservatori e suggeritori ed e’ cosi’ che ci siamo presentati davanti al Sindaco nell’incontro che si e’ tenuto presso la sala Comunale della delegazione di Porto Ercole» a dirlo è il neo presidente dell’associazione Progetto porto Ercole, Gino Fiorentini, in una nota.

«Un incontro collaborativo tra noi cittadini – spiega Fiorentini -soci dell’Associazione Progetto Porto Ercole, ed il primo cittadino del nostro Comune. Appuntamento nel quale abbiamo esposto i nostri pensieri e la nostra visione rispetto alle azioni da mettere in campo per lo sviluppo di Porto Ercole, consapevoli che piu’ un paese e’ protetto dall’Amministrazione e dalla comunità dei residenti più si sviluppa e cresce. E’ stato il primo passo per entrare in relazione e comprendere come chi ci governa sta lavorando e lavorerà per attuare quanto era stato indicato in sede di programma elettorale».

La riunione ha toccato temi importanti per l’Associazione:
• il progetto di recupero della ex Cirio, di cui è stata evidenziata la conclusione positiva del procedimento urbanistico, si attende adesso la presentazione del progetto definitivo da parte della Proprietà
• la metanizzazione, di cui si prevede la messa in funzione per il prossimo inverno
• il progetto per realizzare la rotatoria all’inizio del paese che metterà in sicurezza la viabilità in una zona tanto critica.
• la messa in sicurezza del porto con l’allungamento e la valorizzazione del frangiflutto, a tal proposito Giovedì 22 Novembre si è tenuto un importante incontro tra rappresentanti dell’Amministrazione Comunale e tecnici della Regione

«Abbiamo fatto presente che il tesoro che il nostro paese rappresenta – conclude il presidente – è affidato all’efficacia delle azioni ed ai percorsi amministrativi, che assumeranno un ruolo fondamentale sia per la creazione di opportunità di lavoro per i nostri ragazzi sia per dare il decoro che il paese merita. Noi saremo sempre al fianco di chi prende in considerazione queste esigenze , convinti che il singolarismo non può riuscire a fare ciò che può fare un gruppo di persone, cogliamo perciò l’occasione per mettere a conoscenza, chiunque fosse interessato a partecipare alle attività dell’associazione che può contattarci via e-mail scrivendo all’indirizzo info@progettoportoercole.it o telefonando al 3397056480»

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.