Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna Il Salmastro, il premio letterario compie otto anni

Più informazioni su

FOLLONICA – Via all’ottava edizione del premio letterario “Il Salmastro”: il 2019 sarà l’anno delle storie.  Si rinnova l’appuntamento con il concorso promosso dall’associazione omonima che da otto anni a questa parte caratterizza la città di Follonica.

Il successo degli scorsi anni ha confermato la necessità di tanti autori, o aspiranti tali, di raccontarsi attraverso dei testi brevi. E nel 2019 torna anche la sezione dedicata agli studenti delle scuole medie inferiori, che possono partecipare alla rassegna da soli o in gruppo. Le occasioni per esprimersi non mancano.

«Abbiamo voluto dedicare il concorso di quest’anno ai racconti in prima persona, veri o fantastici che siano – raccontano gli organizzatori –: da qui nasce il tema “Mi chiamo Eva e questa è la mia storia”. Niente a che vedere con rivendicazioni varie: si tratta si storie, semplici, complicate, fantastiche. Un io narrante che racconta». I testi, brevi, dovranno essere attinenti al tema ed essere scritti in prima persona. «Le parole di tutti, senza barriere di genere, raccontano una donna: Eva – continuano gli organizzatori – Eva è una bambina, un’artista, un’anziana, una studentessa, una puttana, una casalinga. È una donna di potere, una schiava, una codarda. Eva è una storia di rivincita, una storia di sofferenza, una storia di crudeltà, di vittoria, di resa». Da queste parole dovrà partire l’ispirazione degli scrittori che vorranno partecipare all’edizione numero otto de “Il Salmastro”.

In palio ci sono 500 euro per il primo classificato e 300 euro per il secondo, mentre per tutti i finalisti è previsto un attestato di partecipazione e il libro con la raccolta dei 12 racconti finalisti. Iscriversi è semplice: basta cliccare sul sito www.ilsalmastro.org e seguire le indicazioni. Il testo dovrà arrivare alla segreteria del premio entro il 10 marzo 2019 e non dovrà superare le 12mila battute (spazi inclusi) in carattere Time New Roman dimensione 12. Il premio è rivolto ad autori italiani e stranieri; non è consentita l’iscrizione ai premiati delle precedenti edizioni, ed è possibile partecipare con più di un racconto.

Per iscriversi occorre versare la quota di partecipazione di 10 euro. E ci sarà spazio anche per i più piccoli con il Salmastro Junior, al quale possono partecipare gratuitamente tutti gli studenti delle scuole medie inferiori, senza limiti al testo o alla sua forma. Anche in questo caso l’elaborato dovrà arrivare alla segreteria del concorso entro il 10 marzo 2019. Per partecipare si dovrà inviare una mail, senza nessun testo, alla segreteria del premio all’indirizzo mail premio@ilsalmastro.org riportando nell’oggetto la classe, la scuola, il nome e cognome di un insegnante di riferimento e il titolo del racconto. I finalisti saranno avvertiti almeno cinque giorni prima della cerimonia di premiazione. Ogni informazione è sul sito www.ilsalmastro.org.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.